Ultimate Mortal Kombat 3 for iPad: il combattimento per eccellenza

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Tutti i ragazzi degli anni ’80 avranno visto o sentito parlare per lo meno una volta del gioco Mortal Kombat.

Dal 1992 il gameplay sbarca sulle principali consolle dell’epoca (Amiga, MS-Dos, Mega Drive) riscuotendo un successo via via maggiore con il passare degli anni e con la messa in commercio di pc e la nascita di Play Station.

L’ultima conquista del gioco è stato l’App Store, nel quale è entrato a far parte solo nel 2010. Alla versione per iPhone è affiancata quella HD destinata all’uso esclusivo su iPad. Ultimate Mortal Kombat 3 for iPad è un gioco di combattimento 1 VS 1; prima di iniziare la vera è proprio lotta, dal menu sono selezionabili varie modalità:

  • Arcade
  • Multigiocatore
  • Sopravvivenza
  • Shao Karnage
  • Duello.

La modalità Arcade possiamo definirla “classica” e consiste nello scegliere un personaggio (purtroppo in questa versione solo 9 sono quelli disponibili anziché i venti e più delle versioni per consolle) e combattere fino allo strenuo dell’energia contro il “computer”: la vincita del primo incontro farà si che si possa continuare la scalata di duelli  fino a combattere contro il re Shao Kahn. Nella modalità Arcade sono disponibili e selezionabili 4 colonne che indicano un livello di difficoltà maggiore e un numero crescente di incontri (nella prima colonna 8 incontri, nella seconda 9, nella terza 10 e nella quarta 11).

La modalità multigiocatore non è delle più comode, in quanto bisogna giocare con un avversario fisico dallo stesso iPad, quindi con notevole difficoltà nel destreggiarsi con i tasti.

Sopravvivenza è la modalità più “sanguinosa”, visto che con un unico personaggio dovremmo combattere di volta in volta con avversari più forti avendo a disposizione minore energia (non viene rigenerata dopo la fine di un incontro).

La modalità Shao Karnage consente di scegliere un personaggio e combattere direttamente contro il re Shao Khan per 90 secondi. Alla fine si sommeranno i punti derivati dai vari colpi inflitti; in questa modalità l’energia non si esaurisce.

L’ultima modalità, Duello, consente sempre di giocare a due dallo stesso iPad, combattendo un singolo incontro con l’avversario; la conclusione è rapida e la vittoria va a chi riesce a vincere  2 match su 3.

Le mosse finali che hanno sempre contraddistinto Mortal Kombat, chiamate Fatality, sono presenti nel gioco seppur limitate di numero e di grafica non impeccabile. La grafica del gioco è accettabile per quel che riguarda gli ambienti dei combattimenti, mentre, se parliamo dei personaggi, questa scende inesorabilmente fino ad una qualità abbastanza scarsa. La giocabilità non è delle migliori, seppur era difficile fare di meglio con uno schermo completamente touch, ma il gap è netto rispetto alle versioni per consolle e pc.

In conclusione possiamo affermare che Ultimate Mortal Kombat 3 per iPad non è riuscito  a ricalcare le gesta del game tanto caro ai giocatori da quasi 20 anni; probabilmente era difficile fare di più per migliorare i comandi, ma la scarsa schiera di combattenti selezionabili, forse, è quella che ha lasciato più amareggiati gli utenti. Senza dubbio si poteva e ci si aspettava di meglio da un gioco che ha una lunga storia da difendere.

Ultimate Mortal Kombat 3 for iPad è acquistabile sull’App Store a 3,99 € presso questa pagina.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Ultimate Mortal Kombat 3 for iPad: il combattimento per eccellenza"

gioco, iPad, Mortal Kombat Ultimate 3

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti