Total War Battles: Kingdom, arriva su iPad una bella serie diventata…

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

I videogiochi mobile non tirano più come un tempo, probabilmente ve ne sarete accorti. Ma quando un gioco, una serie, che ha fatto un po' la storia, arriva sul nostro iPad non possiamo esimerci dal prenderla in considerazione: andiamo così a valutare Total War Battles: Kingdom, un gioco che dovrebbe portare su mobile una serie che ha posto nel corso degli anni i giocatori nei panni di condottieri e strateghi delle più importanti civilità storiche.

Dalle immagini si capisce subito che non ci troviamo davanti ad un Clash of Clan qualsiasi, dove la profondità di gioco è praticamente zero, ma vediamo una fase gestionale ben realizzata e una fase di battaglia che ricorda esattamente quella che abbiamo trovato negli anni su PC: un vero e proprio campo di battaglia con i due eserciti che si affrontano. Non male come idea.

Purtroppo, la realizzazione non è come avremmo potuto aspettarci. O meglio, lo è per quanto riguarda la parte gestionale, in cui dovremo gestire molti parametri di crescita del nostro feudo (siamo nell'Inghilterra di prima dell'anno 1000) e farlo sviluppare, con il fine ultimo di creare truppe quanto più possibile potenti e conquistare.

La parte delle battaglie, invece, delude molto, e non per la spettacolarità delle stesse (anzi, sono molto belle da vedere) ma per il fatto che sono praticamente automatiche, se non che noi scegliamo la disposizione strategica delle truppe. Sarebbe come giocare a scacchi e, invece di giocare, sia i bianchi che i neri dispongano le pedine come meglio credano, e poi il gioco lo faccia il computer e noi guardiamo: divertente?

Purtroppo, se questa semplificazione può avere un senso nell'ottica di non perdere giorni in una battaglia come accade ai fan più scatenati su PC, lo perde completamente nel momento in cui entra in gioco l'oro, la valuta che si compra con… beh, con gli Euro.

La costruzione di edifici, i miglioramenti, la guarigione delle truppe e così via è letteralmente stremante, e cerca in ogni modo di farci comprare e spendere per vincere. Il classico “Pay to Win”, insomma, che nonostante la realizzazione tecnica davvero buona quanto a divertimento non si discosta molto dal ducentesimo livello di Candy Crush.

Insomma, un titolo che sarebbe potuto essere davvero ottimo e che invece diventa piuttosto scarso. In basso trovate il link per scaricarlo, ma date retta a me: se vi piace il genere, scaricate su iPad Total War Battles: Shogun. È di qualche anno fa, è vero, ma senza microtransazioni e con un sistema semplice ma davvero ben realizzato quantomeno gli amanti degli strategici avranno pane per i loro denti.

PS: lascio l'articolo come lo avevo scritto perché quando ho controllato ho scoperto che Shogun, uno dei pochi strategici decenti, è stato rimosso da App Store. Complimenti, SEGA. Così si fa.

Total War Battles: KINGDOM (AppStore Link)
Total War Battles: KINGDOM
Giochi, Strategia, Azione
Voto in App Store: 4 / 5 (139 voti totali)
gratisScarica da App Store

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Total War Battles: Kingdom, arriva su iPad una bella serie diventata…"

total war, total war battles, total war battles kingdom, total war iPad, total war su ipad

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti