Tokyo: tributo a Steve Jobs da un maratoneta giapponese

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1



Joseph Tame, maratoneta giapponese, ha compiuto un gesto più che curioso nella capitale nipponica compiendo un tributo per Steve Jobs, fondatore della Apple che da pochi giorni ha dato le dimissioni dal ruolo di CEO dell’azienda di Cupertino, ora capitanata da Tim Cook.

Tame ha corso attorno ad un quartiere di Tokyo col GPS del suo iPhone acceso così da tracciare, in maniera quasi perfetta, il simbolo della mela morsicata di Apple, con tanto di fogliolina sul vertice. L’immagine è andata online sul suo blog, The Art of Running, dove Tame spiega di aver creato il tutto tramite l’app Runkeeper, che permette di registrare il percorso di corsa di un qualsiasi consumatore Apple. Tame ha da sempre avuto grande rispetto per Apple tanto da dichiarare apertamente che il mondo dell’azienda di Cupertino gli ha cambiato la vita, quasi una folgorazione sulla via per Damasco: così ha voluto ringraziare Steve Jobs, un uomo che per Joseph risulta essere fondamentale per il suo percorso di vita.

Il percorso di corsa lo ha portato a Imperial Palac, fino a Roppongi, poi ad Omotestando, e infine a Shinjuku: la partenza, così come l’arrivo che ha chiuso il cerchio, è stato a Yasukuni Shrine. 21 chilometri di corsa per la Mela.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] ha già approvato l’idea, dopo collaudi di centinaia di ore di volo tra destinazioni come Tokyo, Shangai e Los Angeles. […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Tokyo: tributo a Steve Jobs da un maratoneta giapponese"

tributo steve jobs

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti