Tim Cook parla di iPhone, computer Mac e novità del 2014

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Tim Cook parla di iPhone, computer Mac e novità del 2014


Il numero uno di Apple, Tim Cook, nel corso della riunione annuale con gli azionisti ha deciso di parlare del futuro della Mela morsicata, oltre dell’attuale situazione del mercato iPhone e Mac, senza trascurare l’importanza del sistema operativo iOS 7.

Rispondendo alle domande degli azionisti della società, Tim Cook ha fatto sapere che entro 2 mesi verranno annunciati i risultati per quanto riguarda l’adeguamento dei programmi dei dividendi e del riacquisto delle azioni AAPL. Il numero uno della Mela ha poi speso diversi minuti parlando con gli azionisti in merito alla realizzazione futura di un comitato interno ad Apple per il controllo della privacy dei dati degli utenti, garantendo così un rapporto più trasparente con i consumatori. Lo stesso comitato dovrebbe controllare i diritti umani dei lavoratori in Cina.

Tim Cook, si sa, è molto più aperto rispetto al suo predecessore Steve Jobs, e nelle domande successive ha parlato senza problemi del passato, presente e futuro della società. Prima di tutto, Cook ha fatto sapere che il Macbook Air viene considerato da pubblico e critica come un prodotto eccezionale, e la sfida della sua azienda è di andare oltre, cercare di migliorare un prodotto già ottimo sotto ogni punto di vista. In futuro ci possiamo quindi aspettare un nuovo modello ancora più potente e con più autonomia, senza però sacrificare la portabilità.

Tim Cook parla di iPhone, computer Mac e novità del 2014

Parlando di iPhone, i due nuovi iPhone 5S e iPhone 5C hanno venduto molto bene, anche se effettivamente per il melafonino colorato ci si aspettava qualcosa di più. Ma i numeri registrati sono comunque molto buoni, e il lettore di impronte digitali Touch ID è stato accolto molto bene dal pubblico.

Tim Cook ha sottolineato il fatto che oltre l’80% degli utenti è passato a iOS 7, e questo è uno dei punti di forza di Apple rispetto alla concorrenza. La frammentazione è ridotta al minimo, mentre su Android e Windows Phone c’è ancora molta confusione con gli aggiornamenti.

Il mercato dei PC è in crisi, ma i Mac vendono sempre di più, grazie anche alla popolarità dell’iPhone e dell’iPad. E che novità ci possiamo aspettare per quest’anno? Tim Cook non ha svelato granchè durante la conferenza, ma ha assicurato che le numerose acquisizioni sono servite per migliorare i team di ricerca & sviluppo hardware. Come bomba finale, il CEO di Apple ha dichiarato che lo stabilimento in Arizona dedicato al vetro zaffiro servirà per un prodotto “top secret”. Si tratta forse dell’iWatch?

[Via]

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Tim Cook parla di iPhone, computer Mac e novità del 2014"

computer, intervista, iphone, iTV, iwatch, mac, tim cook

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti