Terra Santa Imag, scopri di più sulla Bibbia con l’iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
2

Trasmettere la conoscenza religiosa non è cosa da tutti i giorni, sia per la difficoltà del messaggio sia per la poca duttilità delle persone che ascoltano. Solitamente fare proselitismo non viene nemmeno concesso, se non ai Testimoni di Geova. Conoscere, però, maggiormente la propria religione, sfuggendo da quell’alone di ipocrisia che ci porta a dire di essere credenti, ma di non sapere in cosa crediamo, è essenziale al giorno d’oggi. Ancor più se pensiamo che sovente si affrontano discorsi sulla propria religione affrontando atei o altro. Per venire incontro a tutti, anche a chi vuole essere aggiornato e sempre in linea con le novità arriva Terra Santa Imag, un periodico per iPad che vi aiuterà ad approfondire le vostre conoscenze.

La multimedialità e la possibilità di condividere gli articoli sui social network sui quali siete iscritti vi permetterà di creare un’interazione importante creando anche un’esperienza sorprendente e innovativa: approfondite e leggete tutto ciò che il periodico vi offrirà con cadenza fissa. La pubblicazione è bimestrale, quindi 6 numeri all’anno, con approfondimenti sulla Terra Santa e la religione cristiana, oltre articoli sulla Bibbia, l’ecumenismo, l’archeologia, la cultura e il dialogo tra le religioni.

Terra Santa Imag Italiano (AppStore Link)
Terra Santa Imag Italiano
News, Edicola
Voto in App Store: 5 / 5 (7 voti totali)
gratisScarica da App Store


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

2 commenti dal blog

  1. Bruno Bargiacchi scrive:

    “Solitamente fare proselitismo non viene nemmeno concesso, se non ai Testimoni di Geova”

    Non riesco a capire questa frase vorreste per favore chiarirmela?
    Grazie
    Bruno Bargiacchi

  2. Stefano scrive:

    Solitamente fare proselitismo non viene nemmeno concesso, se non ai Testimoni di Geova.
    Mai testo si dimostro’ più infelice di questo, credo che chi l’ha scritto sia poco informato. Nessuno concede in esclusiva il fare proselitismo come dimostra la scrittura di Matteo cap. 24, versetto 14. L’incarico non e’ stato dato ad un gruppo religioso specifico, allora perche’ solo i Testimoni di Geova sono attivi nela farlo. la risposta si trova nelle parole di un certo uomo di nome Gamaliele che come si nota da Atti cap. 5, versetto 34 era un personaggio importante e disse molto semplicemente quello che si legge in Atti cap. 5, versetti 38,39 . Molti hanno provato ad impegnarsi nell’opera di fare proseliti, ma se non si ha la benedizione di Dio non si può sperare di avere successo e tanto meno di riuscire. Infatti, le maggiori religioni che hanno provato a svolgere quest’opera si sono arrese in breve tempo. Uno dei tanti motivi che poi le ha portate a lasciare oltre al non richiedere e quindi non avere lo spirito di Dio e che porta dopo porta dovevano spiegare che non erano Testimoni di Geova , i quali sono universalmente riconosciuti come predicatori. Chi scrive i testi che poi rende pubblici farebbe megli ad informarsi un pochino di più . Se volete avere ulteriori informazioni potete contattare un Testimone la prossima volta che bussa alla vostra porta o che lo incontrate per strada. Non sarà tempo perso.

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Terra Santa Imag, scopri di più sulla Bibbia con l’iPad"

applicazioni religiose ipad, terra santa, terra santa imag

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti