Televisione Apple, la caratteristica principale sarà la connettività

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Sembra ormai chiaro che nelle intenzioni di Apple c’è una ferma volontà di entrare nel mercato dell’Home Entertainment e sebbene in merito alla tanto attesa televisione Apple le notizie sono ancora davvero poche, ogni tanto trapela qualche piccola informazione che va a designare quella che sarà la televisione di Apple.

James McQuivey di Forrester Research ha rilasciato alcune dichiarazioni su quello che potrà essere la nuova televisione dell’azienda di Cupertino, definendola la prima NON-TV:

Apple potrebbe vendere la prima non-TV TV del mondo. Invece di vendere un semplice sostituto del proprio attuale televisore, Apple dovrebbe cercare di convincere milioni di fan che il loro prodotto sia un qualcosa di più di un semplice schermo. lo chiamano iHub, uno schermo da 32 pollici touchscreen, con voice control e la possibilità di essere controllato da iPad. Spingendo gli sviluppatori a creare applicazioni che servono come fulcro della vita familiare,  completo di calendari condivisi foto, video e Face Time. Questo  potrebbe far si che Apple ottenga un buon posizionamento.

In sostanza, secondo quanto affermato da James McQuivey, la NON-TV di Apple, chiamata iHub, sarà più di una televisione, sarà un oggetto commendabile da iPad e da Siri, sarà dotata di display touch e si appresterà ancora una volta a rivoluzionare un mercato sino ad ora non ancora toccato dal gigante di Cupertino.

Via

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Televisione Apple, la caratteristica principale sarà la connettività"

iHub, iTV, Televisione Apple

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti