Teamspeak, le tue conferenze arrivano su iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Skype è troppo ingombrante e fa troppo rumore con le notifiche? Windows Live Messenger non è il programma più adatto a delle conferenze? Pensate che gestire le vostre conversazioni di lavoro sia troppo ostico con i programmi consuetudinari? La cosa migliore da fare è allora affidarsi a TeamSpeak, ora arrivato alla sua versione 3.0 e che offrirà non solo ai lavoratori, ma anche ai videogiocatori, soprattutto a loro, di avere una stanza personale nella quale discutere al meglio delle proprie necessità.

TeamSpeak funziona in maniera molto basilare: basta avere a disposizione una stanza, magari data in dotazione da un sito di hosting o da una piattaforma di distribuzione, ed effettuare il login con le vostre credenziali, inserendo l’indirizzo del server al quale volete collegarvi. Potrete effettuare registrazioni, preferire due diverse modalità di conversazione, ovvero il push to talk, assegnando un tasto alla vostra tastiera alla quale pressione si attiverà il microfono, oppure lasciare aperto il canale audio e far sentire agli altri ogni minimo rumore.

L’arma migliore di TeamSpeak è poi da ritrovare nella semplicità stessa del programma, che viene coadiuvata da una leggerezza stilistica di grande importanza: il programma non si rallenta e non rallenta il vostro processore, permettendovi di gestire al meglio le vostre conversazioni ovunque voi siate. Ovviamente è richiesta una connessione 3G o Wi-Fi.

TeamSpeak (AppStore Link)
TeamSpeak
Social Network, Produttività
Voto in App Store: 4 / 5 (64 voti totali)
4.49 €Scarica da App Store


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Teamspeak, le tue conferenze arrivano su iPad"

conferenze su ipad, teamspeak, teamspeak per ipad

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti