Steve Jobs, piano di successione richiesto dagli azionisti

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

CEO Apple Steve Jobs

Sono passate quasi tre settimane dall’inaspettato congedo medico di Steve Jobs, il fondatore e CEO di Apple, e secondo quanto svelato da Reuters gli azionisti hanno deciso di chiedere agli alti dirigenti della casa di Cupertino i dettagli riguardo il piano di successione a Jobs.

La richiesta del gruppo di investitori è stata foraggiata pochi giorni fa dalla società di consulenza Institutional Shareholder Services (ISS), la quale ha contribuito in maniera netta ad inviare la richiesta ad Apple affinchè vengano svelati i piani di successione al carismatico CEO. Steve Jobs, che ha richiesto un congedo medico a tempo indeterminato per problemi di salute non meglio specificati, attualmente ricopre ancora la carica di CEO, tuttavia per le varie decisioni giornaliere è stato sostituito da Tim Cook, il COO della compagnia che già in passato aveva preso il posto di Jobs.

Come conseguenza alla richiesta inviata, Apple stessa ha chiesto ai propri azionisti di votare contro la proposta nel corso del prossimo meeting finanziario previsto per il 23 Febbraio.

Se da un lato è normale che Apple non desideri divulgare informazioni sul piano di successione a Steve Jobs (per evitare soprattutto che le compagnie rivali decidano di assumere ad ogni costo le persone presenti in quella lista), dall’altro bisogna considerare che l’azienda di Cupertino fonda la propria ricchezza sugli azionisti, ed è necessario che quest’ultimi vengano rassicurati sul futuro della società, la quale era sull’orlo del fallimento prima del ritorno di Steve Jobs nel 1997.

[via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Steve Jobs, piano di successione richiesto dagli azionisti"

azionisti, piano, steve jobs, successione

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti