Steve Jobs, contro Android solo per show

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
3

Nel corso della sua vita Steve Jobs più volte ha ripetuto la frase: “Spenderà sino all’ultimo centesimo di Apple per distruggere Android”, a quanto risulta da una recente intervista di Bloomberg al CEO di Google, quella frase fu detta solo per show, solo per identificare un nemico da porre dinanzi ai propri Apple fans, ma in realtà apprezzava molto il sistema operativo Android.

Anche se molto malato, Jobs chiese un colloquio con il CEO di Google e sebbene in una situazione di salute abbastanza incerta, ha voluto specificare al CEO che è bene avere un nemico da odiare, non si deve guardare alla concorrenza, ma a quello che si ha e come può essere migliorato il mondo, queste sono state le parole del caro Steve Jobs al CEO di Google, pochi giorni prima della sua morte.

Steve Jobs, negli ultimi giorni di vita si è sentito obbligato di recarsi dal suo più celebre nemico per spiegare i suoi comportamenti, per ammettere che in realtà era un modo di farsi pubblicità, e che in fondo ha sempre apprezzato Android.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

3 commenti dal blog

  1. […] avervi parlato dell’intervista rilasciata a Bloomber del CEO di Google in cui affermava che Steve era contro Android per pubblicità, Walter Isaacson, autore dell’autobiografia ufficiale di Steve Jobs, ha voluto smentire la […]

  2. […] agli azionisti ha desiderato condividere alcuni dei suoi pensieri relativi al sistema operativo Android e ad alcuni servizi della sua compagnia, come ad esempio GMail e il browser Chrome.Prima di tutto, […]

  3. […] operai cinesi prezzo la nota catena d’assemblaggio Foxconn.Un paio di anni fa, lo scomparso Steve Jobs si era incontrato con l’attuale presidente statunitense Barack Obama per discutere sulla […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Steve Jobs, contro Android solo per show"

android, steve jobs

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti