Steve Jobs: “Android è un prodotto rubato, devo distruggerlo”

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
6

Steve Jobs: "Android è un prodotto rubato, devo distruggerlo"

Il conflitto tra Apple e Google per i due sistemi operativi iOS e Android non è certo una novità, e si tratta per certi versi del fattore che ha portato all’evoluzione di entrambi i sistemi.

Con la pubblicazione della biografia ufficiale di Steve Jobs, l’autore Walter Isaacson ha riportato delle dichiarazioni molto interessanti dell’ex CEO e co-fondatore della casa di Cupertino.

Secondo quanto si può leggere dall’anteprima della biografia, Jobs aveva la precisa intenzione di distruggere Android, dal momento che “si tratta di un prodotto rubato. Sono disposoto a fare una guerra termonucleare per questo. Voglio dedicare fino al mio ultimo respiro e voglio spendere ogni centesimo dei 40 miliardi di dollari che Apple ha in banca, per sistemare questo torto.”

I primi conflitti tra Apple e Google risalgono al 2007, quando a gennaio venne presentato l’iPhone e successivamente a novembre venne presentato Android. A quel tempo Eric Schimdt, attuale amministratore delegato dell’azienda di Mountain View, era membro del consiglio di amministrazione di Apple, carica che ricoprì fino al 2009. Dopo le sue dimissioni, i rapporti tra Apple e Google si sono incrinati sempre di più, arrivando fino all’odierna guerra legale di brevetti.

Nel marzo di un anno fa, Steve Jobs ed Eric Schmidt ebbero una conversazione in un bar a Palo Alto, in California, per discutere sulla questione brevetti di HTC. Jobs aveva detto in quell’occasione:

“Non voglio i tuoi soldi. Se mi offrite 5 miliardi dollari, io non li voglio. Ho un sacco di soldi. Voglio soltanto che la smettiate di usare le nostre idee in Android, questo è tutto quello che desidero”.


[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

6 commenti dal blog

  1. Marco ha detto:

    E Per tutta risposta android cosa fà?IRIS (Che è siri al contrario)

    pazzesco…

  2. Mario ha detto:

    @Marco
    Android non ha fatto Iris e nemmeno Google l’ha fatto… Caso mai un programmatore terzo!
    Comunque non vedo il nesso ma solo polemiche da fanboy 15enne 🙂

  3. Benjo ha detto:

    Fanboy sarai tu che neghi l’evidenza! Appena uno dice una cosa a favore di Apple arriva subito qualcuno a sentenziare!

    • darkcg ha detto:

      Se si deve dire qualcosa a favore di Apple almeno che non si dicano le solite cacate in stile Apple. IRIS è stato fatto da un programmatore indipendente e non c’entra nulla nè con Android nè con Google. Io capisco che voi fanatici Apple non avete mai un’argomentazione tecnica valida per giustificare iOS, ma almeno cercate di non inventarvi le sciocchezze.

  4. Nicko ha detto:

    Steve esageri…fattelo dire….Android è una spanna avanti iOS…..come anche la grande novità di ios 5 : il notification center! Woow ma in android era stato implementato da parecchio…..Signori non diciamo menate contro Google!!!

  5. Marco ha detto:

    Non volevo fate tutta questa polemica,comunque [ vero che l-ha fatto un terzo programmatore e che il notification center [ copiato da android comunque se apple e google fodessero ios5 e android si otterrebbe un sistema operatiov con un ottimo desing e molto funzionale…

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Steve Jobs: “Android è un prodotto rubato, devo distruggerlo”"

android, prodotto, steve jobs

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti