Slack per iPad: la migliore app per gestire i gruppi di lavoro

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Fino a qualche mese fa, non conoscevo Slack. Facendo parte di vari gruppi di lavoro online, generalmente l'organizzazione avviene o solo ed esclusivamente tramite mail, oppure tramite Skype che è più diretto o, infine, tramite Whatsapp, che non è proprio il massimo per lavorare. E tanto tanto per me che ce l'ho su iPad, figuriamoci come fa a scrivere cose piuttosto lunghe qualcuno che lo utilizza dal cellulare…

Questo per dire che se fate parte di un gruppo, riguardante il vostro lavoro, e volete essere sempre in comunicazione con tutti gli altri membri, l'app gratuita di cui vi parliamo oggi, Slack, è sicuramente una delle migliori applicazioni per farlo. Vediamo perché.

Per prima cosa, il “fondatore” che dovrebbe essere il capo del progetto, crea un canale Slack, invitando per email i vari membri che potranno così accedervi e parlare. All'interno del canale sono presenti una serie di stanze, a cui viene dato un nome come ad esempio “problemi”, “idee”, “progetto X” e così via: scrivendo si scrive a tutti gli altri (ci sono anche i messaggi privati, comunque) e se mi interessa sapere che cosa gli altri stanno dicendo a proposito del Progetto X mi basta entrare nella stanza apposita e leggere ciò che stanno scrivendo, eventualmente menzionando qualcuno degli altri (come avviene su Facebook o Twitter) per fargli sapere una cosa permettendo però a tutti di leggere ciò che scrivo.

Ci si può scambiare messaggi, immagini, file di vario tipo, collegandoli anche nell'eventualità ad una cartella condivisa su Dropbox, ma la cosa migliore di questa applicazione è in assoluto la sua ubiquità: si può mettere su iPad, ma anche su iPhone, su smartphone e tablet Android e ovviamente sul computer. Ovunque ci troviamo riceveremo notifiche “alla Whatsapp” che ci informano di ciò che stanno scrivendo gli altri e potremo ovviamente rispondere in qualsiasi momento: una comunicazione spesso non presente in altre app ma che, soprattutto, mette in contatto e consente di formare un gruppo di lavoro anche con persone fisicamente molto distanti tra di loro.

Insomma, una delle migliori applicazioni per chi lavora con iPad, ma soprattutto per chi deve organizzarsi come si deve con i gruppi di lavoro: Facebook e Whatsapp lasciamoli relegati al tempo libero.

Slack (AppStore Link)
Slack
Economia, Produttività
Voto in App Store: 4.5 / 5 (177 voti totali)
gratisScarica da App Store

 

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Slack per iPad: la migliore app per gestire i gruppi di lavoro"

gruppi, gruppi di lavoro, lavoro, organizzazione, slack

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti