Scott Forstall: il suo errore fu non firmare la lettera di scuse dell’app Mappe

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Scott Forstall: il suo errore fu non firmare la lettera di scuse dell'app Mappe

Stando a quanto svelato dall’autorevole New York Times, il recente licenziamento di Scott Forstall da Apple potrebbe essere legato all’assenza della sua firma nella lettera di scuse riguardo i problemi presenti nell’app Mappe dell’aggiornamento del sistema operativo iOS 6.

Circa un mese fa, lo stesso Tim Cook (CEO di Apple) decise di pubblicare sul sito ufficiale della compagnia californiana una lettera di scuse per aver rilasciato con iOS 6 l’applicazione Mappe ancora ricca di errori, consigliando addirittura di utilizzare i servizi della concorrenza nell’attesa che i vari problemi vengano risolti in maniera definitiva (e trattandosi di un’app di mappe virtuali, ci potrebbe volere più tempo del previsto).

Ebbene, pare che inizialmente tale lettera dovesse essere firmata da Scott Forstall, l’ormai ex responsabile del team iOS di Apple. Forstall si sarebbe rifiutato, e questa mossa di certo non è stata gradita da Tim Cook.

Non sappiamo ancora se il licenziamento di Forstall porterà delle cose positive o negative nei futuri aggiornamenti di iOS, ma è certo che molti dipendenti di Apple adesso stanno facendo dei salti di gioia:

“Un vecchio impiegato Apple che chiede di non essere citato ha detto che Scott Forstall ha raccolto le ire degli altri dirigenti, dopo essersi inserito all’interno della sezione di sviluppo che andava al di là del suo ruolo nell’azienda. Una persona in contatto con i dirigenti Apple ha detto che l’umore delle persone nella società è stato più che positivo a proposito dell’addio di Forstall.”

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Scott Forstall: il suo errore fu non firmare la lettera di scuse dell’app Mappe"

app, errore, lettera, mappe, Scott Forstall, scuse

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti