Samsung Galaxy W: smartphone da 7 pollici nemico dei jeans

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
4

Samsung Galaxy W: smartphone da 7 pollici nemico dei jeans


No, non si tratta di un Pesce d’Aprile in ritardo, e non è nemmeno un errore di battitura. Il nuovo Samsung Galaxy W è pubblicizzato dalla casa sud coreana come uno “smartphone”, e non un classico phablet o tablet, da ben 7 pollici. Esatto, avete letto bene: un telefono da 7 pollici.

Il mercato dei dispositivi mobili si evolve di continuo, e ormai siamo abituati a vedere smartphone da 5 pollici, phablet da 5.5 o 6 pollici, e tablet con display da 8 o 10 pollici. Ma quello che vi presentiamo oggi è un prodotto senza dubbio particolare, e sinceramente non sappiamo quanto successo avrà sul mercato. Il nuovo Samsung Galaxy W non è un tablet, non è un phablet, ma uno smartphone. Fin qui nessun problema, direte voi. Il problema nasce dal fatto che il suo form-factor è di 7 pollici.

Avete presente il Google Nexus 7? Ecco, come dimensioni siamo lì. Però, a differenza del tablet prodotto da Big G, questo Galaxy W in teoria è fatto per essere utilizzato con una sola mano, anche per le telefonate.. Con un peso della scocca pari a 245 grammi, non sappiamo quanto sia comodo effettuare anche delle brevi telefonate. Senza dimenticare che girare per strada con una “padella” del genere vicino all’orecchio è un po’ buffo.

Il device in questione è essenzialmente un Galaxy Tab da 7 pollici, ma con dei margini ridotti dello schermo in modo da migliorare l’ergonomia. Il display multi touch capacitivo ha la risoluzione di 1280 x 720 pixel e la diagonale di 7 pollici, il processore è un quad core con frequenza operativa di 1.2 Ghz, la memoria RAM ammonta a 1.5 GB, la ROM è di 16 GB (espandibile a piacimento attraverso lo slot microSD), la batteria al litio ha la capacità di 3.200 mAh e non mancano le classiche due fotocamere, una frontale da 2 Mpixel e una posteriore da 8 Megapixel. Il sistema operativo preinstallato è Android 4.3 Jelly Bean, e non Kit Kat.

Il nuovo Samsung Galaxy W sarà presto disponibile in Corea del Sud, ad un prezzo suggerito di 499,400 KRW ($487). Per il momento non sappiamo se e quando arriverà in Italia.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

4 commenti dal blog

  1. Francesca De Pace scrive:

    Secondo me avrà moltissimo successo presso le donne che lo potranno tenere in borsa ed evitare di tirarsi dietro tablet+telefonino..grande idea al femminile!

    • Gabriele Coronica scrive:

      il tono dell’articolo era volutamente ironico, giusto per sdrammatizzare un po’ sull’immagine 🙂
      però colpisce il fatto che Samsung abbia pubblicizzato il device come “smartphone”, e non “tablet con funzioni telefoniche”. Forse si vuole differenziare da ASUS?

  2. Anzio Ferri scrive:

    … per me che sono un po’ “cecato” è una svolta… lo schermo del telefono spero che cosi lo vedo !!! … mi piace l’idea ….. una padella all’orecchio per telefono ?!? nooo basta usare un auricolare bluetooth ed è risolto il problema…
    Mi preoccupa il fattore batteria, spero la mettano una adeguata. La parte odiosa di questi telefon/smart/tablet … è il fatto che le case si preoccupano di metterci dentro di tutto, ma tralasciano sempre una fonte di energia adeguata… è un continuo stacca attacca ricarica, ho finito la batteria……….
    ……..che bello quando, tanti anni fa, avevo un cellulare con batteria che durava 7 giorni ! ! !

    • Gabriele Coronica scrive:

      la batteria con capacità di 3.200 mAh purtroppo non garantirà un’autonomia elevata, considerato che la stessa capacità la troviamo negli smartphone da 5 pollici. Mi aspetto una durata leggermente sotto la media, ma ovviamente molto dipende dalle ottimizzazioni software.

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Samsung Galaxy W: smartphone da 7 pollici nemico dei jeans"

7 pollici, galaxy w, jeans, phablet, samsung, smartphone

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti