Samsung Galaxy Note 4 smontato pezzo per pezzo, ha una fotocamera Sony

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Samsung Galaxy Note 4 smontato pezzo per pezzo, ha una fotocamera Sony


Il nuovo Samsung Galaxy Note 4 è finalmente disponibile per la vendita in Italia, e intanto nel resto del mondo gli utenti “smanettoni” si divertono a smontare pezzo per pezzo il phablet di ultima generazione del colosso sud coreano, scoprendo alcuni dettagli interessanti.

Praticamente ogni terminale top di gamma non sfugge ai cacciaviti di iFixit o di altri siti web specializzati, e spesso queste operazioni di smontaggio svelano dei particolari davvero notevoli sull’hardware interno e sulla dispozione dei vari componenti, come la batteria al litio, lo schermo e la scheda madre.

Prima di tutto, smontare pezzo per pezzo il nuovo Galaxy Note 4 non è un’operazione particolarmente complicata, basta avere gli attrezzi giusti e un po’ di manualità. La cornice metallica, ereditata direttamente dallo smartphone Galaxy Alpga, è integrata con la scocca posteriore del phablet e le varie antenne 4G LTE, GPS, Bluetooth e Wifi.

Samsung Galaxy Note 4 smontato pezzo per pezzo, ha una fotocamera Sony

La scheda madre è ricca di chip e sensori, e una delle scoperte più interessanti è che la fotocamera posteriore con ottica stabilizzata da 16 Megapixel è realizzata da Sony, e non da Samsung come inizialmente si credeva. Accanto al modulo della fotocamera troviamo i sensori di prossimità e di luminosità. Ci sono poi il coprocessore Cortex-M4, il chip Wacom per la gestione del’input tramite stilo touch, 3 GB di memoria RAM, il processore Snapdragon 805 e un chip speciale che serve a garantire il video out a 2160p/30 fps tramite la porta microUSB 2.0, oltre al collegamento di dispositivi esterni come mouse e tastiera.

Vi ricordiamo che il Samsung Galaxy Note 4, caratterizzato dalle dimensioni di 153.5 x 78.6 x 8.5 mm per un peso di 176 grammi, eredita il form-factor da 5.7 pollici del modello precedente, ma stavolta il display Super AMOLED ha la risoluzione di ben 2560 x 1440 pixel. La ROM ammonta a 32 GB (espandibile via microSD), e la batteria da 3.220 mAh offre fino a 20 ore in conversazione e 82 ore di riproduzione musicale.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] mese fa vi avevamo fatto sapere che il Samsung Galaxy Note 4 nella versione con chipset Snapdragon è dotato di un sensore fotografico Sony da 16 Mpixel. Ma per quanto riguarda il modello con chipset […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Samsung Galaxy Note 4 smontato pezzo per pezzo, ha una fotocamera Sony"

fotocamera, galaxy note 4, immagini, samsung, smontaggio, sony

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti