Samsung Galaxy Note 4: difetti produttivi nelle prime unità in vendita

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Samsung Galaxy Note 4: difetti produttivi nelle prime unità in vendita


Come dice un detto.. chi va piano, va sano e va lontano. Stavolta però la casa sud coreana è andata di fretta con il suo nuovo phablet Galaxy Note 4, accelerando la produzione in modo da arrivare sul mercato prima dell’iPhone 6 Plus. La commercializzazione è stata quindi anticipata, ma le prime unità arrivate nei negozi hanno alcuni problemi d’assemblaggio.

Samsung ha ovviamente dato la precedenza al mercato sud coreano, e proprio dalla Corea del Sud arrivano dei report piuttosto preoccupanti sulla qualità d’assemblaggio della scocca del nuovo Galxay Note 4. Sembra proprio che diverse unità del phablet siano state assemblate male, tanto che tra il display AMOLED da 5.7 pollici e la cornice metallica è possibile infilare tranquillamente due fogli di carta A4 oppure un biglietto da visita.

Al momento Samsung non ha ancora rilasciato un commento ufficiale a riguardo, ma ci aspettiamo un comunicato stampa al più presto nel caso i problemi d’assemblaggio siano piuttosto diffusi. In Corea del Sud, il Samsung Galaxy Note 4 è disponibile per la vendita nella versione SIM-free (nessun vincolo con l’operatore telefonico) ad un prezzo equivalente di 920 dollari. Le prenotazioni del Note 4 per il mercato americano sono già iniziate, con vendita prevista dal 14 Ottobre tramite i carrier AT&T, T-Mobile e Sprint.

Nel caso il vostro nuovo Galaxy Note 4 abbia un difetto del genere, vi consigliamo di rivolgervi subito all’assistenza ufficiale di Samsung, che molto probabilmente provvederà alla sostituzione immediata del prodotto senza alcun costo aggiuntivo.

Delle dimensioni di 153.5 x 78.6 x 8.5 mm per un peso di 176 grammi, il phablet è basato sul sistema operativo Android 4.4 Kit Kat e ha un display super AMOLED da 5.7 pollici con risoluzione di 2560 x 1440 pixel,. La memoria RAM ammonta a 3 GB, la ROM è di 32 GB, il processore è il potente Qualcomm Snapdragon 805 quad core da 2.7 Ghz e la fotocamera posteriore ha un sensore da 16 Megapixel.

AGGIORNAMENTO: Samsung, tramite un comunicato stampa inviato al sito Trusted Reviews, ha ammesso l’esistenza del problema, sottolineando però che tale difetto non ha alcun impatto sulla qualità e le funzionalità del Galaxy Note 4.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Samsung Galaxy Note 4: difetti produttivi nelle prime unità in vendita"

difetti, galaxy note 4, produzione, samsung, vendita

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti