Samsung Galaxy Note 2: possibile con processore Exynos 5250 quad core

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Samsung Galaxy Note 2: possibile con processore Exynos 5250 quad core

Nonostante manchi ancora qualcosa di concreto e ufficiale da parte di Samsung, continuano a diffondersi sul web numerose indiscrezioni sul Galaxy Note 2, il successore del popolare Galaxy Note e che dovrebbe avere uno schermo touch leggermente più grande e un processore più potente, in grado di garantire ottime prestazioni con ogni genere di applicazione.

Samsung Galaxy Note è stata la prima via di mezzo tra smartphone e tablet PC, un terminale dedicato a tutti coloro che desiderano avere i vantaggi di entrambi. Stando alle ultime voci di corridoio, l’azienda sud coreana sarebbe ormai pronta a lanciare sul mercato il successore, chiamato per il momento Galaxy Note 2 e che potrebbe entrare in diretta competizione con l’iPhone 5.

Sia il Galaxy Note 2 che l’iPhone 5 dovrebbero infatti essere annunciati e commercializzati entro il mese di ottobre. Ma quali potrebbero essere le caratteristiche tecniche di questo tanto vociferato “phablet”?

Il processore dovrebbe essere il Samsung Exynos 4412, un chipset proprietario basato sull’architettura ARM cortex A9 quad core con frequenza operativa di 1.4 Ghz.  Il display multi-touch capacitivo dovrebbe avere una diagonale di 5.3 o 5.5 pollici e la tecnologia Super AMOLED, mentre il sistema operativo installato è facile che sia Android 4.1 Jelly Bean.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Samsung Galaxy Note 2: possibile con processore Exynos 5250 quad core"

Exynos 5250, galaxy note 2, processore, quad core, samsung

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti