Samsung Galaxy Note 10.1 ritarda a giugno, possibile inclusione di un processore quad core

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
4

Samsung Galaxy Note 10.1 ritarda a giugno, possibile inclusione di un processore quad core

Previsto inizialmente per la fine di aprile o i primi di maggio, il nuovo Samsung Galaxy Note 10.1 potrebbe ritardare fino al mese di giugno a causa di un’improvvisa decisione dell’azienda sud coreana di equipaggiare il tablet con un processore quad core invece che dual core.

La notizia arriva direttamente da un quotidiano coreano, e pare che Samsung abbia deciso di rimandare l’uscita del prodotto per garantire delle prestazioni migliori. Secondo però il parere di alcuni esperti del settore, il colosso asiatico avrebbe scelto di ritardare l’arrivo sul mercato del Galaxy Note 10.1 per non soffrire troppo della concorrenza del nuovo iPad, uscito da poco in Italia e nel resto del mondo.

Il processore quad core che verrà montato all’interno del Galaxy Note 10.1 dovrebbe essere il Samsung Exynos con frequenza operativa di 1.5 ghz. Chissà però se il sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich sarà in grado di sfruttare a dovere la nuova CPU quad core.

Ricordiamo che il terminale, delle dimensioni di 256.7 x 175.3 x 8.9 mm per un peso di 583 grammi, ha un ampio schermo touch da 10.1 pollici con risoluzione di 1280 x 800 pixel, 1 GB di memoria RAM, una webcam frontale da 2 Megapixel per le videochiamate in HD e una fotocamera posteriore da 3 Megapixel con autofocus, flash LED e supporto alla registrazione di video in fullHD 1080p.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

4 commenti dal blog

  1. DKDIB ha detto:

    Beh, Android 4 implementa il supporto per i multicore: dovranno poi essere le app ad usarli, non certo il sistema operativo…

  2. […] migliori e anche differenziarsi in qualche modo dalla concorrenza Apple e Android.Ricordiamo che il Samsung Galaxy Note 10.1, delle dimensioni di 256.7 x 175.3 x 8.9 mm per un peso di poco inferiore ai 600 grammi, ha un […]

  3. Daniela ha detto:

    Qualcuno mi sa dire per favore se il nuovo tablet Samsung Galaxy Note 10.1 avrà una porta Usb e se la penna sarà adatta alla scrittura a mano libera? Grazie

  4. DKDIB ha detto:

    La possibilità di scrivere a mano libera dipende dall’app, non dall’hardware: curiosomente, su Android sono rarissime le app funzionali per scrivere a mano libera, mentre su iOS abbondano ed in Windows Mobile c’era persino un’app di sistema.
    Io, sullo smartphone, ho risolto usando SBMX.
    https://play.google.com/store/apps/details?id=com.sketchbookexpress

    Per la porta USB, dubito fortemente che ne abbia una “tradizionale”, non fosse altro per l’eccessivo spessore del connettore type A.
    Di sicuro ci sarà però l’USB OTG tramite la porta microUSB (o quella proprietaria), dato che ce l’ha pure il Galaxy S II, per cui potrai avere una porta USB “tradizionale”, usando un semplice adattatore passivo.

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Samsung Galaxy Note 10.1 ritarda a giugno, possibile inclusione di un processore quad core"

galaxy note 10.1, giugno, processore, quad core, ritardo, samsung

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti