Samsung: “Apple viola un brevetto di Kubrick”

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0



La battaglia mediatica tra Samsung e Apple non è arrivata alla conclusione, non ancora almeno. Stavolta l’argomentazione della casa coreana è ancora più inaspettata delle precedenti, che per quanto potessero essere campate in aria avevano un fondo di verità: sembrerebbe che la Apple brevettando l’iPad abbia commesso un illecito, dato che il tablet non è stata un’invenzione della casa di Cupertino, bensì di uno dei maestri del cinema contemporaneo, Stanley Kubrick.

Rapidamente ricordiamo a che punto della vicenda siamo arrivati: dopo numerose denunce per violazione di brevetti, la Apple è riuscita ad ottenere che la Samsung ritirasse dal mercato europeo e oceanico, e non quello statunitense, il Galaxy Tab 10.1, perché ritenuto fuorviante per i consumatori che erano intenzionati ad acquistare un iPad: il tablet coreano, infatti, viene ritenuto una spudorata copia, estetica ovviamente, del tablet americano e indurrebbe in errore l’acquirente.

Ora la Samsung punta, ovviamente, alla risoluzione della problematica cercando numerose scappatoie possibili: l’ultima è quella di cui vi stiamo parlando e con la quale la casa coreana vorrebbe giustificare la sua copia. Una sorta di scaricabarile. Quindi Kubrick, in 2001: Odissea nello spazio, aveva già inventato il famoso tablet e oggi si trova, suo malgrado, al centro di una disputa di copie e violazione di copyright. Un modo simpatico per scomodare il rimpianto regista.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Samsung: “Apple viola un brevetto di Kubrick”"

apple, ipad e galaxy tab, samsung

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti