Safari all’origine poteva chiamarsi Freedom

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

icona_safari

Dietro l’arrivo di Safari c’era ben altro per Apple e lo stesso browser in realtà avrebbe dovuto avere un altro nome e non quello che tutti conosciamo adesso. A confermarlo è Don Melton, ex programmatore Apple, dipendente di Cupertino nel periodo di gestazione e pubblicazione di Safari: in origine Steve Jobs aveva considerato il nome Freedom come adatto e pertinente al nuovo progetto. Furono presi in considerazione anche nomi come iBrowse, molto banale e scontato, e Alexander, molto più epico e solenne. Alla fine però il successo arrivò per Safari e così rimase a vita.

Melton dichiara che Jobs iniziò a pronunciare tutti questi nomi ad alta voce per scoprire quale andasse meglio. Non si ricorda come sia poi arrivata la scelta di Safari, ma l’ex CEO della Mela decise che questo era il nome più pertinente e adatto al primo browser di casa cupertino: «Potevo immaginare Safari su Mac OS X e avrei dovuto convincere tutti quanti che era un nome buono e che doveva piacere. A me piace e fortunatamente anche il team non ci mise molto a dirsi soddisfatto». Insomma ci mancò poco per cambiare la storia e far trasformare Safari in Freedom.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Safari all’origine poteva chiamarsi Freedom"

browser Apple, browser ipad, origine Safari, safari

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti