Rimossa l’applicazione Gmail dall’App Store

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Rimossa l'applicazione Gmail dall'App Store

Dopo tanti mesi di attesa, Google aveva finalmente rilasciato nell’App Store l’applicazione ufficiale di Gmail, uno dei più famosi e completi servizi di posta elettronica. Ma era tutto troppo bello per essere vero: nel giro di poche ore infatti i tecnici della compagnia di Mountain View hanno deciso di ritirare il programma dall’App Store a causa di un problema con le notifiche push.

L’applicazione di Gmail, come il servizio stesso, era completamente gratuita, e i fortunati che hanno avuto l’occasione di provarla prima che venisse rimossa dall’App Store hanno potuto confermare la cura elevata nella realizzazione dell’interfaccia grafica, in linea con quella attuale di tutti i servizi di Big G, primo fra tutti Google+.

L’app era compatibile con il sistema operativo iOS 4.0 ed era universale, ovvero funzionava perfettamente non solo su iPad, ma anche sui vari modelli di iPhone e iPod Touch.

Gmail per iOS consentiva di leggere i vari messagi di posta elettronica raggruppati per conversazioni, organizzare la propria casella di posta con etichette (importante, archivio, spam, cestino, …), controllare le email più importanti tramite l’opzione Posta Prioritaria, cercare all’interno dei messaggi e inviare/ricevere allegati di ogni genere.

Come già anticipato nel paragrafo introduttivo, un bug con le notifiche push ha portato alla rimozione dell’app, e la nuova versione rivista e corretta (magari con supporto ad account multipli) dovrebbe essere rilasciata nel corso dei prossimi giorni.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Rimossa l’applicazione Gmail dall’App Store"

App Store, Applicazione, gmail

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti