[Riflessione] Ma abbiamo veramente bisogno del Force Touch su iPhone e iPad?

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Quanto tempo che non scrivevo una riflessione! Mi sembra di essere tornato ai tempi di iOS 5, quando ancora da riflettere c'era parecchio visto che molte persone ancora non avevano capito bene a che cosa servisse nella vita avere un iPad…

Oggi volevo fare una riflessione, e mi piacerebbe parlarne tramite i commenti, su una domanda: “C'è veramente bisogno del Force Touch sui nostri iPhone e iPad?”. Per chi non avesse seguito la questione, dai rumor sembra che proprio questa funzione, già presente sui nuovi Mac e su Apple Watch, sarà la nuova “funzione killer” dei nuovi dispositivi, una funzione in cui potremo premere piano sullo schermo ed ottenere un effetto, o premere forte, con tanta pressione, ed ottenerne un altro.

Ora la domanda è: a cosa serve tutto ciò? Siamo davvero così poveri di controlli sui nostri dispositivi da aver bisogno di una cosa del genere? Pensiamoci bene.

Siamo approdati ai dispositivi con touch capacitivo dal computer, dove tutti lavoravamo con l'immancabile mouse. Mouse che permetteva di controllare il computer in tre modi: il primo è il clic, che corrisponde al tap, il secondo è il doppio clic, che corrisponde al doppio tap, il terzo è il tasto destro, che corrisponderebbe alla lunga pressione dello schermo touch. Se selezioniamo un testo e poi teniamo premuto a lungo si aprirà un menu, su iPhone o iPad, e lo stesso accade con il tasto destro sul computer.

Per cui… Vale davvero la pena di cambiare il nostro attuale dispositivo, magari venderlo prima della presentazione perché abbia ancora un valore, per una cosa che non serve praticamente a nulla?

Già su Mac, le possibilità dovute al force sono pochissime. Si può premere piano o forte nello scorrimento veloce dei video per mandarli a 2x o a 4x, oppure si può premere forte per fare una linea più spessa nei programmi di grafica. E poco altro. Per cui, se già sul computer come funzione non è particolarmente utile, possiamo pensare a come lo sarà su uno schermo touch? Passi l'iPad da 12 pollici che si presume abbia il pennino integrato, ma per gli iPad normali, Mini e addirittura per l'iPhone che senso potrebbe avere una tecnologia del genere?

Personalmente, al termine di questo Agosto torrido in cui mi faccio questi problemi, non mi sembra una grande introduzione, e spero vivamente che non sia l'unica introduzione che Apple ci propone quest'anno sui nuovi dispositivi: perché negli ultimi anni hanno centellinato parecchio con le innovazioni, ma così si esagera.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "[Riflessione] Ma abbiamo veramente bisogno del Force Touch su iPhone e iPad?"

force touch, innovazione, pressione, riflessione, utile, utilità

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti