Recensione Prune per iPad: scopriamo insieme il gioco dell’anno 2015

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Se avete fatto un salto anche voi su App Store in questi giorni, avrete sicuramente visto che un gioco, Prune, viene pubblicizzato come il gioco dell'anno 2015. Una scelta particolare, a fronte di titoli ben più profondi e longevi, ma non per questo Prune è un gioco da scartare, anzi. Personalmente non lo avevo provato in passato, ma a fronte di questa scelta non mi sono tirato indietro, scoprendo un gioco dal sapore tutto particolare.

Per prima cosa, Prune viene definito dagli stessi sviluppatori come “Una lettera d'amore per gli alberi”: il gioco si basa semplicemente sul piantare un albero su un terreno incolto, e noi dovremo tagliare dei rami (potare, prune in inglese) per far sì che riesca a crescere e raggiungere la luce, dove riuscirà a fiorire.

Da notare subito che non siamo di fronte ad un gioco normale: la sfida è praticamente inesistente. Il gioco è semplice, non c'è tempo, non c'è frustrazione, se un livello non dovesse riuscirsi possiamo tranquillamente passare al successivo: ciò che gli sviluppatori hanno voluto portare era un gioco rilassante in tutti i sensi.

Un gioco zen, da provare quando vogliamo rilassarci: cuffie alle orecchie, preparandoci ad immergerci in un'atmosfera davvero particolare.

Nonostante questo, però, non abbiamo detto che Prune non sia un bel gioco: i livelli sono molto semplici, ma stuzzicano l'ingegno, perché ogni volta dobbiamo capire quali sono i rami da tagliare per far proliferare il resto della pianta, e dovremo scontrarci con agenti atmosferici come il vento o i soli di vario colore, che potranno ostacolare o favorire la crescita della nostra pianta.

Un gioco particolare, dal gameplay unico, che ci mostra come anche una piccola azione possa essere importante in un tema che velatamente permea tutto il gioco come quello dell'attenzione all'ambiente: Prune riesce ad incarnarlo, e lo fa in un modo assolutamente particolare.

La scelta di nominarlo gioco dell'anno è opinabile e discutibile, perché se per “gioco” si intende GTA ma anche Fifa, qui siamo bel lontani dalla concezione comune: se però vogliamo vedere il gioco come un mezzo per rilassarsi, oltre che per divertirsi, Prune incarna appieno questo spirito. Se lo accogliamo con lo spirito guisto, quindi, si tratta di un titolo da provare assolutamente.

Prune (AppStore Link)
Prune
Giochi, Intrattenimento, Famiglia, Rompicapo
Voto in App Store: 3.5 / 5 (63 voti totali)
4.49 €Scarica da App Store

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Recensione Prune per iPad: scopriamo insieme il gioco dell’anno 2015"

alberi, gioco dell'anno, iPad prune, prune, prune per iPad, relax, zen

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti