Questo termometro a infrarossi misura la temperatura e la ricorda su iPhone e iPad!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

image

L’integrazione tra tecnologia e salute si sta facendo sempre più importante in questi ultimi anno, e lo vediamo grazie ai tantissimi dispositivi che integrano le informazioni che registrano dal nostro corpo direttamente con i nostri iPad e i nostri iPad.

In questo articolo andiamo a vedere proprio uno di questi prodotti, che è un termometro a infrarossi che permette di misurare la temperatura direttamente dalla fronte o, al massimo, dal canale uditivo esterno (nell’orecchio) quindi di integrare le informazioni via Bluetooth con un’app specifica presente nell’iPhone o nell’iPad a cui lo abbiamo abbinato.

Il funzionamento è molto semplice: è un termometro che legge i raggi infrarossi, per cui non è necessario che tocchi direttamente la pelle (il che è buono per una questione igienica) e misura molto velocemente, anche se è opportuno fare più di una misurazione, magari in parti diverse della pelle, per avere il valore reale (si fa così in questi casi, perché potrebbero esserci degli sbalzi di temperatura o potremmo mettere il termometro inclinato e misurerebbe in modo sbagliato).

image

Le registrazioni vengono salvate direttamente nel termometro, ma grazie ad un pulsante apposito, dopo averlo abbinato all’iPad dalla sezione delle impostazioni, si possono trasferire tutte le misurazioni ed avere così un grafico dell’andamento della febbre, utile per la febbricola o la febbre ricorrente (cioè la febbre che è sempre sui 37-37,5 o la febbre che fa 36, 37, 36, 37,5 e così via) per nostrare tutto al medico. Utile anche la possibilità di differenziare le misurazioni in gruppi, che poi saranno i nomi delle persone, per avere diversi grafici personali.

Manca in questo l’integrazione, su iPhone, con l’app Salute, che sarebbe stata una buona aggiunta, ma a parte questo il sistema ideato da Koogeek funziona bene, sostanzialmente.

Unica cosa a cui fare attenzione sono le misurazioni in sé: molti si lamentano dei termometri a infrarossi per il fatto che non misurino bene, ma bisogna sempre ricordare che la fronte non è il posto migliore su cui misurare, perché a volte può essere fredda per via della vasocostrizione pur essendo presente la febbre: come per i termometri tradizionali, l’interno coscia o sotto il braccio rimangono sempre i posti migliori, in cui la temperatura si mantiene, per effettuare le misurazioni.

Acquista adesso il termometro Koogeek che segnala la temperatura anche sul tuo iPhone e iPad!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Questo termometro a infrarossi misura la temperatura e la ricorda su iPhone e iPad!"

termometro, termometro a infrarossi, termometro infrarossi iPad, termometro iPad, termometro koogeek

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti