Quali sono i danni ad iPad e iPhone effettivamente coperti dalla garanzia?

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Questo articolo non proviene da fonti ufficiali, ma da un documento interno di Apple trapelato nelle ultime ore che riguarda, in modo specifico, i danni coperti e quelli non coperti dalla garanzia.

Si tratta di un documento che ovviamente non doveva finire in rete, perché le informazioni sulla garanzia di Apple sono in generale vaghe: il prodotto (iPad, iPhone o altro) viene riparato gratuitamente quando il danno è imputabile all’azienda che lo ha prodotto, e non quando è causato dal consumatore (ad esempio se il dispositivo cade a terra).

Poi, per gli addetti ai lavori, c’è una guida precisa che spiega quando concedere la garanzia e quando non farlo: vediamo qualche informazione in più.

Secondo il documento, la garanzia non viene concessa se:

  • L’iPhone è entrato in qualunque modo in contatto con i liquidi, anche se il sensore (nell’iPhone) non è colorato di rosso (di norma è bianco, diventa rosso se in contatto con i liquidi). Viene anche chiesto all’utente se il dispositivo (esempio, l’iPad che non ha il sensore) è entrato in contatto con i liquidi: se sì, la garanzia verrà negata.
  • Se ci sono segni di corrosione dei componenti interni, la garanzia verrà negata perché potrebbero essere danni da liquidi.
  • Se l’iPhone è stato aperto o si sospetta l’apertura, la garanzia verrà negata;
  • Se c’è una batteria non ufficiale, la batteria verrà negata;
  • Se ci sono crepe l’iPhone verrà smontato per approfondimenti, così come se è stato piegato, per verificare se il danno può essere o meno accidentale.

Gli unici casi in cui la garanzia è sempre concessa sono la presenza di materiali solidi sotto lo schermo, come granelli, e poi problemi alla fotocamera anteriore (ad esempio, se non è allineata) e i “pixel bruciati”, ovvero i pixel che rimangono sempre di un colore nelle diverse schermate.

Con la diffusione del documento, un portavoce Apple ha spiegato che:

Ci sono sempre problemi unici che non sarebbero tecnicamente coperti da garanzia, ma che ripariamo senza alcun costo per i nostri clienti.

Tuttavia, una maggiore chiarezza nelle situazioni in cui la garanzia è presente o meno sicuramente gioverebbe in fatto di trasparenza verso il consumatore.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Quali sono i danni ad iPad e iPhone effettivamente coperti dalla garanzia?"

copertura della garanzia, copertura garanzia, copertura garanzia ipad, copertura garanzia iphone, danni garanzia ipad, garanzia, garanzia ipad, garanzia iphone

© 2017 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti