Perdita dati iPhone: un’infografica ci spiega perché succede

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

iphone-data-loss-and-recover-copia

Nonostante gli iPhone e tutti gli altri dispositivi iOS come l’iPad siano considerati generalmente molto sicuri, in realtà sono molti gli utenti che si sono trovati, almeno una volta, a fare i conti con la perdita dei dati dall’iPhone.

Un fenomeno di cui non si parla molto, ma che può avere conseguenze devastanti su chi utilizza il proprio dispositivo per lavoro; visto che Apple non parla ufficialmente di un argomento così spinoso, ci ha pensato EaseUS, una tra le più importanti società specializzate nel recupero dati e in particolare nel recupero dei dati persi da iOS.

Di seguito l’infografica riguardante la perdita dei dati da iPhone, che andremo poi a commentare.

iphone-data-loss-and-recover

 

Dal primo grafico possiamo vedere come la maggior parte dei dati viene persa per una cancellazione accidentale, o anche a causa della rottura dell’iPhone; anche i jailbreak falliti o addirittura gli upgrade falliti causano spesso la perdita dei dati.

E i dati persi più comunemente sono le foto e i video, perché essendo grandi di solito non se ne fa una copia di backup (come si può fare piuttosto velocemente, invece, con i messaggi di Whatsapp, con le note o con i messaggi di testo grazie ad iCloud).

Abbiamo poi un dato che ci fa abbastanza riflettere, perché la maggior parte degli utenti non usa alcun sistema di sicurezza per proteggere i propri dati, il che apre la strada a potenziali malintenzionati.

Proseguendo poi con gli ultimi valori, vediamo come gli utenti cercano di recuperare i dati persi: scopriamo così che ci sono tre modi per recuperarli che sono iTunes, iCloud e l’iPhone stesso, in quest’ultimo caso tentando di entrare all’interno del dispositivo spesso non funzionante.

L’azienda EaseUS che ha realizzato l’infografica si occupa proprio di quest’ultimo punto, cioè della vendita di software specifici che permettono il recupero dei dati dai dispositivi iOS da tutti e tre i punti di partenza: se quindi vi trovate in una situazione del genere, potete consultare la pagina specifica dell’infografica sul sito EaseUS, da cui potrete accedere alla pagina dei prodotti che permettono il recupero dei dati, scegliendo così quello più adatto alle vostre esigenze.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Perdita dati iPhone: un’infografica ci spiega perché succede"

easeus, easeus data recovery, recupero dati, recupero dati di iphone, recupero dati iPhone

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti