Modificare PDF da iPad con l’app PDFpen

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

L’iPad, oltre che come strumento di svago, per ascoltare musica, per giocare e guardare foto, sta sempre più prendendo piede nel mondo del lavoro in sostituzione di quelle macchine che lo hanno eseguito in passato, ovvero i computer. Ecco perché molti sviluppatori stanno portando su questo dispositivo mobile una serie di app che in precedenza erano pensate e realizzate solamente per computer e non per altri tipi di dispositivi.

Nella fattispecie, PDFpen era un famoso programma per sistemi operativi Mac OS, che permetteva e ancora permette di modificare questo tipo di file su computer, operazione che ben poche applicazioni permettono.

Da oggi questo programma arriva su iPad e può essere considerato, probabilmente, un surrogato di iWork, vista sia la grafica non dissimile sia le molte possibilità che offre: potremo infatti, tramite iTunes, importare i nostri file PDF che potremo, oltre che visualizzare, anche modificare: potremo utilizzare penne di spessore e colore diverso per scrivere le nostre annotazioni sul programma, potremo ricombinare le pagine del documento mettendole nell’ordine che preferiamo e, soprattutto, potremo sfruttare iCloud perché le nostre modifiche si ritrovino direttamente su tutti gli altri dispositivi che abbiamo a disposizione.

PDFpen è disponibile unicamente in versione iPad e può essere scaricato da App Store.

PDFpen per iPad (AppStore Link)
PDFpen per iPad
Produttività, Economia
Voto in App Store: 3 / 5 (61 voti totali)
14.99 €Scarica da App Store


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Modificare PDF da iPad con l’app PDFpen"

annotare, icloud, mac OS, modificare, pdf, PDFpen

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti