Pannello solare EasyAcc, ricaricare i nostri dispositivi con l’energia del sole

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Tra le fonti rinnovabili, ce n’è almeno una che, in questi giorni, non manca di certo? Decisamente si, ed è l’energia del sole. Il caldo e la luce, come tutti sappiamo, si possono utilizzare per produrre energia elettrica ma spesso si pensa ai pannelli da casa, da posizionare sul tetto; nel piccolo, però, ci sono anche dei pannelli solari portatili che si possono utilizzare per ricaricare i nostri dispositivi e che ovviamente producono meno energia, ma allo stesso tempo ci permettono di avere un po’ di carica anche dove prese elettriche non ce ne sono.

Il pannello solare EasyAcc è uno di questi prodotti.

Il suo utilizzo è molto semplice, perché come potremmo ovviamente immaginare è sufficiente metterlo sotto il sole e questo inizierà a produrre corrente elettrica; attaccando il cavo di ricarica, nello specifico l’USB, al pannello, l’energia verrà trasferita.

Ora, chiaramente ci sono dei limiti perché l’energia solare è potente, ma non così potente. Per prima cosa, il pannello va lasciato sotto al sole diretto, perché se si mette all’ombra non carica quasi per nulla e questo significa che bisogna pensare ad una copertura adeguata del dispositivo, perché il sole diretto non è che gli faccia particolarmente bene.

A parte questo, la velocità di ricarica è quella che è: infatti ci vogliono circa tre, quattro ore per ricaricare un telefono, mentre per un tablet chiaramente si impiega circa una giornata. Insomma, anche se siamo green non è una cosa molto ergonomica, e l’utilizzo di un dispositivo del genere dovrebbe pertanto essere relegato solamente a situazioni particolari come, ad esempio, il campeggio, il mare, le scampagnate o certi tipi di attività, come il ciclismo, posizionandolo magari sopra al coperchio dello zaino ed assicurandolo in modo che non cada.

Insomma, non è un accessorio che si possa utilizzare in casa, ma se siamo fermi per tutto il giorno, al sole, nello stesso posto, è indubbiamente utile: all’aperto la luminosità necessaria per tenere lo schermo è alta, e tenendo l’iPad o l’iPhone collegato all’accessorio si riduce drasticamente la velocità di consumo della batteria, e quando non si usa si ha un po’ di ricarica. Una buona soluzione, quindi, per quei momenti in cui una presa elettrica a disposizione, proprio, non ce l’abbiamo.

Acquista adesso il pannello solare EasyAcc per caricare il tuo iPad con l’energia solare!

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Pannello solare EasyAcc, ricaricare i nostri dispositivi con l’energia del sole"

batteria, easyacc, Energia solare, pannello solare, ricarica, sole

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti