Pagina verificata su Facebook: ecco come ottenerne una

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

In questo articolo ci occupiamo di un argomento che esula un po' dal campo dell'iPad, ma ne vogliamo comunque parlare perché si tratta di una cosa interessante soprattutto per chi utilizza l'iPad per lavorare.

In particolare questa funzione è utile se ha una piccola attività da far conoscere e se magari ha creato un po' tardi la propria pagina Facebook, così che qualcuno ha “rubato” il suo nome creando una pagina-sciacallo o se, comunque, le persone cercandolo su Facebook non riescono a trovarlo perché nei risultati della ricerca è completamente surclassato da altri risultati.

Recentemente, infatti, Facebook ha introdotto la possibilità di creare delle pagine verificate: avete presenti le pagine dei personaggi e delle aziende famose che compaiono con una spunta blu a fianco, ad indicare che si tratta dell'impresa principale con quel marchio registrato? Praticamente presto inizieremo a vedere delle pagina con una spunta simile ma nera, che indica la verifica delle aziende locali (quindi comunque account aziendali, non persone).

Ottenere la verifica non è facile, anche perché nei risultati delle ricerche le pagine verificate vanno sempre prima di tutte le altre, quindi si tratta di un importante veicolo pubblicitario.

Per verificare la pagina, bisogna entrae su Facebook partendo da Safari, e non dall'applicazione. La pagina, nelle impostazioni, deve essere registrata come Impresa Locale, e non come account personale, impostazione che avrete probabilmente già inserito in passato.

La novità è che entrando nella sezione “Impostazioni”, quindi “Generale”, scorrendo verso il basso troverete la voce “Verifica questa pagina”. Dovrete così fornire il numero di telefono dell'azienda e il vostro nome, nome che dovrà corrispondere all'amministratore dell'azienda. Un impiegato Facebook vi contatterà nel giro di qualche giorno, giusto per capire se il numero sia reale e se corrisponda a quello dell'azienda.

Ma non finisce qui: dovrete, come forma di verifica, inviare dei documenti ufficiali relativi all'azienda, che siano anche bollette pagate (comunque documenti che riportino il nome dell'azienda) su cui corrispondano anche nome, numero di telefono e Partita IVA relativamente a quelle che abbiamo fornito: i dipendenti Facebook verificheranno e, alla fine, otterremo la pagina verificata che ci farà slittare sopra a tutti gli altri nei risultati di ricerca. Utile, no?

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Pagina verificata su Facebook: ecco come ottenerne una"

facebook, pagina verificata, pagine, pagine verificate, verificare

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti