OS X Yosemite: ripristinare il Mac con Internet Recovery

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

OS X Yosemite: ripristinare il Mac con Internet Recovery


Se OS X Yosemite non funziona più tanto bene, oppure abbiamo cambiato hard-disk del Mac, per effettuare il ripristino non serve avere il disco oppure un sistema avviabile. In questa guida di oggi vi spieghiamo passo passo come utilizzare Internet Recovery.

Tutti i Mac che sono stati rilasciati sul mercato dopo OS X Lion supportano l’avvio direttamente da Internet. Si tratta di una funzione davvero molto importante, visto che attraverso Internet Recovery possiamo reinstallare OS X da zero anche se i dati dell’hard-disk sono corrotti. L’avvio del PC avviene direttamente dai server di Apple, con tanto di test sulla memoria e i dispositivi di archiviazione.

La differenza fondamentale rispetto al ripristino tradizionale è che Internet Recovery ripristina la versione presente sul Mac al momento dell’acquisto. Non vengono recuperati i backup di Time Machine, si tratta di un vero e proprio ripristino alle impostazioni di fabbrica.

Per il ripristino tramite Internet Recovery, è importante essere connessi alla rete Internet di casa. Le reti Wifi pubbliche non vanno bene. Ecco qui di seguito i computer Mac compatibili con la funzione Internet Recovery:

  • MacBook Pro (13 pollici, da inizio 2011 in poi)
  • MacBook Pro (15 pollici, inizio 2011)
  • MacBook Pro (17 pollici, inizio 2011)
  • iMac (21,5 pollici, metà 2011)
  • iMac (27 pollici, metà 2011)
  • MacBook (13 pollici, metà 2010)
  • MacBook Pro (13 pollici, metà 2010)
  • Mac Mini (metà 2010)
  • MacBook Pro (15 pollici e 17 pollici, metà 2010)
  • MacBook Pro (21,5 pollici e 27 pollici, metà 2010)
  • MacBook Air (11 pollici e 13 pollici, fine 2010)

Per eseguire Internet Recovery, accendiamo il computer Mac e teniamo premuti i pulsanti Comando + Opzione + R, fino a quando si sente il suono di avvio. Effettuiamo la connessione ad Internet tramite Wifi o Ethernet, attendiamo il caricamento della nuova schermata e, dopo un po’ di tempo, dovrebbe essere terminato il download dei file necessari per eseguire il ripristino del sistema OS X.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "OS X Yosemite: ripristinare il Mac con Internet Recovery"

internet recovery, mac, OS X Yosemite, ripristino

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti