OS X Yosemite: come convertire i file audio FLAC e MP3

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

OS X Yosemite: come convertire i file audio FLAC e MP3


In passato esisteva quasi soltanto il formato MP3 per il salvataggio della musica sul PC, ma oggi abbiamo a disposizione moltissimi formati. C’è più scelta, è vero, ma ci sono anche più problemi di compatibilità, visto che non tutti i software di riproduzione musicale sono un grado di gestire i file audio più moderni.

Prendiamo ad esempio il formato FLAC: si tratta del formato più utilizzato per il salvataggio della musica loss-less (senza perdita di qualità) ad alta risoluzione, un bel salto in avanti rispetto al passato. Il problema è che tale formato non viene correttamente aperto da alcune app presenti in OS X Yosemite e iOS, e per questo motivo è necessario procedere con la conversione. Senza perdere tempo con utility troppo complicate e ricche di opzioni che non utilizzeremo mai, possiamo affidarci all’ottimo programma All2MP3.

Come suggerisce il nome, si tratta di un’applicazione che ci permette di convertire ogni genere di file audio nel classico formato MP3, in modo da ottenere una compatibilità praticamente del 100%.

Il programma All2MP3 non solo è gratuito e semplice da utilizzare, ma supporta anche moltissimi formati audio, come FLAC, MPC, APE, WV, FLAC, OGG, WMA, AIFF, WAV. Se iTunes o QuickTime non riescono a riprodurli, possiamo effettuare la conversione in un attimo, ottenendo così la possibilità di importarli anche nell’iPhone, iPad e iPod Touch.

Come prima cosa, effettuiamo il DOWNLOAD dell’ultima versione di All2MP3, quindi scompattiamo l’app, installiamola nella cartella Applicazioni di OS X Yosemite e avviamola. Comparirà una schermata con scritto “Trascina e rilascia i tuoi file”. Tutto qui, non dobbiamo fare altro: basta trascinare nella schermata dell’applicazione i file audio che desideriamo convertire, e in un attimo verrà effettuta la conversione. Dalle opzioni di qualità possiamo gestire il bitrate dei file MP3 creati, e attivando la voce “Cestina i file dopo la conversione” vengono conservati soltanti i file convertiti, cancellando in automatico gli originali.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "OS X Yosemite: come convertire i file audio FLAC e MP3"

conversione, flac, mp3, musica, OS X Yosemite

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti