Nvidia Shield: giudizi non incoraggianti nelle prime recensioni

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Nvidia Shield: giudizi non incoraggianti nelle prime recensioni


Molti di voi sicuramente avranno già sentito parlare di Nvidia Shield, la nuova console portatile dell’azienda di Santa Clara che ha come base il sistema operativo Android di Google. Questo device può quindi essere considerato un piccolo tablet ibrido con i tasti fisici per il controllo dei videogiochi, e in questo articolo di oggi vediamo di riepilogare i giudizi delle prime recensioni pubblicate online.

Prima di tutto, quanto costa Nvidia Shield? Il device non è certo alla portata di tutti, dal momento che viene proposto sul mercato al prezzo di 299 euro. Si tratta di un prezzo superiore alle vere console portatili Sony Playstation Vita e Nintendo 3DS, e inferiore soltanto all’iPad Mini e ai tablet di fascia alta.

Come potete notare dalle immagini inserite in questo articolo, il design del prodotto è particolare: il controller ricorda molto quello della console Microsoft Xbox 360 ed è fissato ad un display touch da 5 pollici con risoluzione di 1280 x 720 pixel e tecnologia IPS. La cerniera permette di chiudere il display, come un computer portatile per intenderci, e sotto la scocca possiamo trovare 2 GB di RAM, 1 GB di memoria flash (espandibile via microSD) e il potente chipset NVIDIA Tegra 4 quad core.

Nvidia Shield: giudizi non incoraggianti nelle prime recensioni

Una console di gioco dev’essere comoda da utilizzare, tenere in mano e portare in giro. Purtroppo Nvidia Shield non è in grado di garantire una buona portabilità, dato che le dimensioni sono piuttosto generose e il peso è di 680 grammi. Per un rapido confronto, la console Playstation Vita pesa appena 260 grammi.

Per quanto riguarda le prestazioni, i giochi Android vengono eseguiti senza alcun problema, ma mancano esclusive e titoli ottimizzati per la console. Viene poi offerta la possibilità di giocare in streaming Wifi ai titoli PC (a patto di avere almeno una scheda video Geforce GTX 600), ma nella maggior parte dei casi ci sono dei forti lag che impediscono di godersi appieno il gioco.

Nel complesso, Nvidia Shield è un prodotto all-in-one riuscito per metà: l’hardware è molto buono, tuttavia l’ingombro è fin troppo elevato. Pure il prezzo è molto alto rispetto alla concorrenza, e l’assenza di titoli in esclusiva e ottimizzati per la piattaforma rendono questo device poco attraente agli occhi dei consumatori.

[Via]

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] Shield, il gaming device dell’azienda di Santa Clara che per diverse ragioni non ha riscosso il successo sperato dalla compagnia statunitense, in primis il prezzo troppo elevato e la portabilità non ai massimi […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Nvidia Shield: giudizi non incoraggianti nelle prime recensioni"

console portatile, giudizi, Nvidia Shield, recensioni

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti