Nintendo chiude il trimestre in perdita, giù le vendite di WiiU e 3DS

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Nintendo chiude il trimestre in perdita, giù le vendite di WiiU e 3DS


Ve l’avevamo anticipato qualche mese fa, e adesso i risultati fiscali di Nintendo relativi alla trimestrale Gennaio – Marzo 2014 confermano che le vendite delle console WiiU e 3DS sono più basse del previsto, portando una nuova perdita nella casse della compagnia di Kyoto.

Nintendo sta sentendo sempre di più la concorrenza degli smartphone e dei tablet PC: i primi influenzano in maniera negativa le vendite della console portatile 3DS, mentre i secondi hanno fatto ridurre drasticamente le vendite della home WiiU.

Attraverso un comunicato stampa diffuso online, Nintendo ha fatto sapere che le perdite nell’ultimo trimestre fiscale sono legate essenzialmente alle vendite hardware sotto le aspettative. A Gennaio, Nintendo si aspettava di vendere 13.5 milioni di 3DS entro il 31 Marzo 2014, ma la casa di Kyoto è riuscita ad arrivare soltanto a quota 12.24 milioni di console vendute.

Nintendo chiude il trimestre in perdita, giù le vendite di WiiU e 3DS

E non è andata meglio con WiiU. Da 9 milioni di vendite previste, siamo passati ad appena 2.72 milioni. La console con controller tablet sente il peso della concorrenza Apple, Android e delle due nuove console Sony Playstation 4 e Microsoft Xbox One, le quali costano di più, ma offrono anche di più in termini di potenza grafica e funzionalità.

Come conseguenza di tutto ciò, Nintendo ha registrato una perdita netta di 23,22 miliardi di yen (165 milioni di euro circa). Il titolo è nuovamente crollato nella Borsa di Tokyo, e gli analisti non sono troppo fiduciosi sul futuro della casa di Kyoto, nonostante le rassicurazioni del CEO Iwata a riguardo. Il numero uno della compagnia giapponese si aspetta un ritorno all’attivo nell’anno fiscale in corso, grazie al rilascio di tanti titoli importanti sia per 3DS che WiiU. Diversi analisti finanziari sono convinti che l’unica soluzione per uscire dalla crisi sia abbracciare la concorrenza e proporre su altri device i loro franchise più famosi, come Mario e Pokemon.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Nintendo chiude il trimestre in perdita, giù le vendite di WiiU e 3DS"

3ds, Nintendo, perdite, risultanti finanziari, vendite, wiiu

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti