Navigare in vacanza all’estero? Con iPad si può fare anche con Apple SIM

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Vi abbiamo paroato qualche tempo fa di Apple SIM, una delle proposte più recenti di Apple e allo stesso tempo una delle meno utilizzate.

Se gli iPad con connessione mobile, infatti, possono sfruttare fin dal primo modello le SIM normali, quelle che si inseriscono e grazie ad un abbonamento sottoscritto con un operatore telefonico ci consentono di navigare, alcuni iPad possono sfruttare anche la Apple SIM, che di fatto è una SIM virtuale, che non c'è, ma che grazie ad alcuni operatori telefonici può essere sfruttata. E risulta utile se andiamo all'estero, per abbattere nei limiti del possibile i costi di navigazione da territorio straniero.

I dispositivi compatibili con questo sistema sono iPad Air 2, iPad Pro da 9,7 pollici e gli iPad Mini di terza e quarta generazione. Per attivare la Apple SIM bisogna andare, magari senza una SIM reale nell'apposito vano, nell'app Impostazioni, quindi Rete Cellulare.

Qui troveremo le offerte di alcuni operatori telefonici (ma dimenticatevi i nostri operatori “normali”) che offrono la possibilità di una navigazione (niente minuti ed SMS, essendo da iPad) a prezzi non proprio convenienti, ma comunque competitivi quando si tratta di offerte all'estero. Uno di questi è GigSky, che potrete trovare, come da immagine, nella sezione di Impostazioni che vi abbiamo appena detto, scegliendo “Configura dati cellulare“.

Qui, in pratica, potremo selezionare il nostro paese di partenza e il nostro paese di arrivo, cioè quello dove andremo in viaggio, e in cui vogliamo avere la possibilità di navigare su internet.

Le offerte sono ovviamente molto più costose rispetto a quelle italiane, e ci mettono a disposizione un certo numero di MB/GB per un certo numero di giorni, da scegliere in base alle nostre necessità. Quando vedrete i prezzi probabilmente vi spaventerete, ma se andate poi a vedere le offerte degli altri operatori, specie fuori dall'Europa, vedrete che non sono proprio fuori dal mondo.

Insomma, per chi ha necessità di navigare dall'estero è utile sapere che esiste la possibilità di utilizzare la Apple SIM, per avere offerte a tempo limitato e senza nessun rinnovo, senza però dover cambiare operatore o slegarsi in alcun modo da quello con cui abbiamo un abbonamento italiano. È infatti sufficiente rimuovere la SIM (peraltro non è nemmeno obbligatorio, è più per sicurezza) per poter usare la Apple SIM.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Navigare in vacanza all’estero? Con iPad si può fare anche con Apple SIM"

apple sim, Apple sim iPad, Apple sim iPhone, gigsky, navigare Apple sim, sim apple, sim virtuale iPad

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti