Motorola Xoom: le vendite del nuovo tablet arrancano

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
3


Uscito il 24 febbraio sul mercato Usa, il Motorola Xoom sembrava dover dare una scossa alla grande casa statunitense di elettronica. Equipaggiato di un hardware di tutto rispetto (processore dual core da 1 Ghz, una batteria che garantiva fino a 10 ore di navigazione ed un ottimo display  da 10,1″ in grado di arrivare a risoluzioni di 1280×800) era inoltre il primo tablet ad avere nativamente il nuovo Android 3.0 “Honeycomb”, quindi la candidatura ad anti-iPad sembrava d’obbligo.

Dopo neanche un mese dall’apertura delle vendite però due analisti di Deutsche Bank affermano che le vendite del tablet sarebbero intorno alle 100.000 unità, un vero flop se si pensa che iPad 2 dal lancio (2 marzo) ha venduto quasi 3 milioni di unità. Questi scoraggianti numeri sono stati ricavati dal sito degli sviluppatori di Android, osservando il numero di utenti che attualmente usa la versione 3.0.

Ai già poco incoraggianti dati di Deutsche Bank, si aggiungono le parole dell’analista di Forbes James Faucette, che, controllando i canali di vendita, ha potuto verificare come le vendite siano nettamente inferiori alle aspettative. Faucette, nel suo articolo, continua aggiungendo che se Motorola non rinnoverà al più presto il suo parco prodotti, potrebbe affrontare seri rischi finanziari.

Quando lo Xoom è stato presentato, Motorola ha lanciato una campagna per il Super Bowl 2011 con due spot, in cui si prendeva gioco del famoso spot di Apple “1984” (quello che accompagnò l’uscita del Macintosh), tuttavia la campagna non sembra aver imposto particolari freni alle vendite dei dispositivi della Mela e nemmeno aver aiutato la rinascita di Motorola.

Nonostante i dati di vendita poco incoraggianti, lo Xoom non è un brutto prodotto anzi, sembra solo essere stato lanciato prima del dovuto, e molti recensori statunitensi hanno sottolineato le interessanti caratteristiche. A riprova di ciò vi è da ricordare che Consumer Report lo indica come il miglior tablet android disponibile sul mercato, e, in generale, come quello che più si avvicina ai due iPad (che occupano il primo ed il secondo posto nella classica dei migliori tablet in commercio).

In attesa che il mercato ci dia nuove indicazioni, vi lasciamo con le pubblicità di Motorola e quella originale di Apple del 1984:

Alla prossima!

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

3 commenti dal blog

  1. […] per Apple arriva un nuovo riconoscimento: la Consumer Reports ha premiato l’iPad 2 come miglior tablet attualmente sul […]

  2. […] che (praticamente) tutti abbiano fallito miseramente (a titolo d’esempio il recente flop del Motorola Xoom). Gli utenti che decidono di rinunciare all’iPad in onore di un altro terminale sono dunque […]

  3. […] molte aziende avrebbero lanciato i propri device nell’arco di pochi mesi. Tuttavia, i recenti dati delle vendite del Motorola Xoom sembrano aver allarmato i produttori, che ancora non si fidano della nuova release di Android […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Motorola Xoom: le vendite del nuovo tablet arrancano"

1984, android, deutsche bank, iPad, motorola, super bowl, Tablet, vendite ipad, XOOM

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti