Mac Pro 2013: effetti 4K in tempo reale e unità SSD velocissima

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Mac Pro 2013: effetti 4K in tempo reale e unità SSD velocissima


La workstation di nuova generazione firmata Apple continua a sorprendere, e stavolta desideriamo focalizzare la vostra attenzione sui risultati raggiunti per quanto riguarda il rendering dei video 4K e la velocità di trasferimento dei file dell’unità disco SSD basata sul bus PCI-Express.

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare, il nuovo Mac Pro è un concentrato di pura potenza in un form-factor davvero compatto, e un lato negativo è che al momento ci sono soltanto pochi programmi in grado di sfruttare al meglio l’hardware che si trova sotto la scocca.

Ma si tratta di una cosa assolutamente normale, dato che ci vuole del tempo per adattare i programmi professionali di fotoritocco, video-editing- sound-editing e così via. E’ soltanto questione di tempo, e siamo convinti che nel giro di pochi mesi la maggior parte delle applicazioni sarà aggiornata e pienamente compatibile con il Mac Pro di ultima generazione.

Mac Pro 2013: effetti 4K in tempo reale e unità SSD velocissima

Come avrete già intuito, il Mac Pro 2013 si comporta davvero bene con i programmi già ottimizzati, e i risultati forniti dai colleghi di FCP.co non fanno altro che confermare la bontà del prodotto firmato Apple. Un esempio? L’unità SSD è in grado di raggiungere la velocità di 880 MB/s in lettura, e ben 985 MB/s in scrittura. Praticamente siamo vicinissimi al traguardo di 1 GB per secondo. Un risultato davvero di altissimo livello.

Ma non è finita qui: utilizzando il programma di video-editing Final Cut Pro (già ottimizzato per il Mac Pro), è possibile applicare effetti video, transizioni e correzioni di colore su video 4K in tempo reale, senza alcuna perdita di prestazioni o rallentamenti del computer.

Questo il commento entusiastico pubblicato sul sito FCP.co:

“Posso onestamente affermare che, nonostante stia lavorando con flussi giganteschi per grandezza del file e dei fotogrammi, l’esperienza di editing è andata liscia come l’olio. È tutto molto scattante, dall’avanzamento della clip alla semplice riproduzione, dallo spostamento in avanti e indietro fino al taglio.”

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. Vorrei sapere con quale configurazione del Mac Pro Lei ha editato i video 4k -versione base a circa 3000 euro o versione più potente arrivando a spendere oltre 10.000 euro -il che è follia-. Ho un camcorder Sony fdr-ax1 4k e relativo televisore 4k ma i PC per l’editing devono essere super potenti altrimenti -tipo Hp serie top o il nuovo Mac Pro- non si riesce ad editare.Infatti il mio vaio serie L potenziato non riesce a renderizzare oltre i 10 minuti di video 4k con tempi biblici. Siccome compreró un Mac Pro quale mi consiglia come configurazione? Uso il tutto per hobby- molto costoso- e non professionalmente quindi non mi serve un Mac Pro al top.Grazie ing.Giuseppe Ventrella

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Mac Pro 2013: effetti 4K in tempo reale e unità SSD velocissima"

2013, 4k, effetti, mac pro, unità SSD, velocità

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti