L’iPad conquista il parlamento tedesco

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
3

Parlamento tedesco

L’iPad è nato la scorsa primavera ed in Europa è giunto a distanza di un mese dagli USA ma nonostante il periodo molto breve è riuscito a rivoluzionare il modo d’uso sia dei privati che delle aziende; da poco anche il settore pubblico è rimasto affascinato dal “piccolo” di casa Apple. Probabilmente i più attenti avranno notato l’iPad in mano al Ministro della Giustizia italiano o durante alcune orazioni nei parlamenti esteri ma la notizia appena emersa va oltre le più rosee aspettative.

Nel parlamento tedesco la sua diffusione comincia ad ottenere numeri piuttosto elevati ed è notizie di pochi giorni l’approvazione di un ordine con cui viene accolto come sostituto ufficiale della carta durante le orazioni.

Da oggi l’iPad non è un semplice prodotto acquistato dal singolo ma rappresenta un oggetto accettato dalle istituzioni per i compiti più ufficiali e pronto a sostituire la maggior parte dei documenti cartacei. Apple in pochi mesi ha raggiunto un traguardo notevole tale da far tornare d’attualità la domanda se i computer siano pronti a sostituire la carta nei compiti più comuni.


[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

3 commenti dal blog

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Laurent Sauerwein and Ennio Martignago, iPaddisti. iPaddisti said: L'iPad conquista il parlamento tedesco – http://tinyurl.com/36zdf5d […]

  2. […] discolpa si può dire che non siamo i primi: il Parlamento Europeo ha accesso a laptop HP e iPad, quello tedesco lo ha adottato da pochi mesi e in Inghilterra ci hanno provato, ma la reazione popolare è stata […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "L’iPad conquista il parlamento tedesco"

bundestag, occasioni ufficiali, parlamento tedesco, sostituire la carta

© 2010 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti