L’impennata di Safari ringrazia l’iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Le statistiche di NetApplication, pubblicate in questo mese, hanno attestato un’impennata importante per Safari, browser lanciato su iOS e che si sta confermando sempre più nel panorama di internet: nella variante per OS X e iOS, il browser utilizzato dagli iDevice, ha segnato una crescita storica: supera il muro del 5%, segno che il Mac sta crescendo in maniera esponenziale. C’è da tener conto poi che su molti iDevice, a partire dall’iPad, sono state sviluppate nuove versioni di brwoser per evitare il monopolio di Safari: un esempio è iChromy, che sicuramente va in conflitto con le statistiche d’aumento di Safari.

Nonostante il fatto che si vendano 2 telefoni di Android ogni iPhone, i numeri della navigazione su internet sono completamente diversi da questo trend: infatti da settembre 2010 mentre Android ha visto raddoppiare il proprio valore dall’8% al 16%, Safari Mobile è arrivato al 56% partendo dal 42%. Insomma la risoluzione del problema, che nasce nel momento in cui le statistiche sono contrastanti, può essere una sola: l’iPad ha portato Safari a dei valori enormi. In seconda analisi si può pensare che gli utenti iPhone non fanno altro che navigare sul web, cosa difficilmente credibile date le potenzialità innumerevoli del melafonino.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "L’impennata di Safari ringrazia l’iPad"

ipad e internet, safari

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti