Larry Ellison: Steve Jobs era un perfezionista instancabile

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
5

Larry Ellison: Steve Jobs era un perfezionista instancabile

Nel corso della conferenza D10 organizzata da All Things Digital, supplemento digitale del Wall Street Journal, il CEO di Oracle ha speso qualche parola sulla figura di Steve Jobs, l’ex CEO e co-fondatore di Apple scomparso lo scorso ottobre.

Stando a quanto dichiarato da Larry Ellison, la caratteristica principale di Steve Jobs era la sua instancabile ossessione per la perfezione, una continua ricerca verso il prodotto perfetto. Ellison ha inoltre sottolineato come negli ultimi anni Jobs abbia manifestato un’inaspettata gentilezza.

Larry Ellison ha deciso di paragonare Steve Jobs a Henry Ford, visto che secondo lui l’iCEO è riuscito a portare dei radicali cambiamenti all’interno dell’industria informatica:

“Steve era in grado di tradurre le idee in un prodotto finito come nessun altro nell’industria. Steve era così, finché non era tutto perfetto. E poi, una volta ottenuta la perfezione, passava al problema successivo. E lavorava incessantemente fino a ottenere il suo obiettivo: questo era Steve. Ciò lo rendeva un maniaco del controllo; pretendeva di gestire ogni aspetto di tutto, inclusa la modalità con cui paghi per un oggetto in un negozio, e l’aspetto che ha dentro una scatola.”

Secondo invece il CEO di Pixar, Ed Catmull, Steve Jobs era da ammirare per la sua innata capacità di studiare e affrontare i vari problemi:

“È passato per molte fasi distinte. Nella prima, la gente non lo capiva. Ma in realtà stava imparando dai suoi errori. Il modo in cui negoziava non funzionava molto bene, ma la sua straordinaria intelligenza gli ha consentito di cambiare rapidamente comportamenti.”

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

5 commenti dal blog

  1. […]     Data: 02/06/2012     Categoria: Notizie, Rumors 0L’evento D10 organizzato da All Things Digital è stata la fonte per molti spunti di discussione interessanti, e […]

  2. […] le cose potrebbero cambiare.Tim Cook, il nuovo CEO di Apple, nel corso della conferenza D10 organizzata da All Things Digital ha fatto sapere che in futuro verrà raddoppiata la segretezza […]

  3. […]     Categoria: Notizie, Rumors 0Nelle ultime pagine della biografia ufficiale di Steve Jobs scritta dal giornalista Isaacson veniva sottolineato che l’intento dell’ex CEO di Apple […]

  4. Do you wont became the new Guggenheim?

    Museum of History of Serenissima Republic of Venice, interactive, multimedial,

    multiethnic, is for you.

    May you imagine a Oracle Museum ?

    Not bad.

    Patrizio Tanzi

  5. Patrizio Tanzi ha detto:

    Larry Ellison is the better

    Larry do you think : Museum of History of Serenissima Republic of Venice,

    Interactive Multimedial Multiethnic, with the name of ORACLE.

    VENICE IS A ORACLE.

    SEE YOU LATER

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Larry Ellison: Steve Jobs era un perfezionista instancabile"

conferenza d10, larry ellison, oracle, steve jobs

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti