L’abbonamento ad Apple Music potrebbe costare meno da natale?

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

id541598_1

Questa mattina vogliamo riportare un rumor che si sta facendo strada in rete in questi giorni. Si tratta di una notizia relativa ad uno dei servizi Apple, Apple Music, che permette di ascoltare musica in streaming pagando un prezzo che attualmente ammonta a 10 euro al mese per l’abbonamento singolo, 15 per quello familiare.

Secondo questa notizia, prima di natale il prezzo di questi abbonamenti dovrebbe scendere, arrivando così ad un costo rispettivamente di 8 euro, per l’abbonamento personale, e di 13 euro per quello familiare. Certo, non è un risparmio così consistente ma allo stesso tempo ammonta comunque al 20%, circa, che non è poco, specialmente se lo guardiamo su base annuale e, soprattutto, considerando che Spotify costerà di più, il che potrebbe essere un ottimo mezzo pubblicitario per Apple che consentirebbe di attrarre altri utenti sul suo servizio.

La mossa potrebbe essere fatta per allinearsi ai prezzi di un altro servizio di streaming musicale sorto da poco, che è quello di Amazon; senza mezzi termini, infatti, le cifre a cui Apple (secondo fonti non confermate, sempre) vorrebbe abbassare sono proprio quelle proposte da Amazon, per cui una concorrenza più ampia, considerando che molti utenti hanno già un account Amazon che potrebbero sfruttare per avere a disposizione la stessa musica ma allo stesso tempo pagare meno per ascoltarla.

C’è da dire, da un altro punto di vista, che DigitalMusicNews, il sito che ha affermato quanto detto, non è nuovo ad annunci del genere che però, purtroppo, in passato non si sono rivelati corretti: un paio di anni fa aveva previsto infatti la chiusura di iTunes, ricevendo una secca smentita da parte di Apple; cosa strana, visto che Apple non smentisce quasi mai niente.

In ogni caso, stavolta non si tratta di un rumor in negativo, ma in positivo: se Apple diminuisse i prezzi di Apple Music sarebbero tutti più contenti. In ogni caso, come già dichiarato esiste un servizio che li mette a disposizione a prezzo inferiore, che è Amazon Music Unlimited; è vero, l’app Amazon non sarebbe integrata bene come quella Apple in iPhone, ma risparmiare circa 25 ero all’anno, di fatto pagare 10 mesi di abbonamento invece che 12 (come cifra) non sarebbe poi così male. Amazon in questo è un’ottima alternativa, se i costi degli abbonamento Apple sembrano troppo cari e l’azienda non facesse questo gradito regalo di natale…


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "L’abbonamento ad Apple Music potrebbe costare meno da natale?"

abbonamento apple music, apple music, costo apple music, prezzo apple music

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti