Jailbreak Untethered di iOS 6: arrivano le prime truffe

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Come sempre, quando c'è molto interesse per uno specifico argomento, c'è qualcuno che cerca di specularci sopra. Lo abbiamo visto, prima della presentazione del nuovo iPhone 5, quando su siti come ebay erano già presenti copie dell'iPhone 5 perfettamente funzionanti (cosa impossibile, in quanto Apple non lo aveva ancora presentato) e lo vediamo adesso, quando c'è molta attesa per la procedura di jailbreak.

Molti utenti, infatti, non sanno di preciso a che cosa serva e come funzioni il jailbreak (in altre parole, non sono mai stati sul wiki jailbreakisti.it) e lo vedono solo come un modo per compiere operazioni illegali quando, come sappiamo bene noi di iPaddisti, il jailbreak è un processo che aggiunge molte, comode, funzionalità ai nostri dispositivi.

In ogni caso, crogiolandosi dell'ignoranza di questi utenti, su internet si trovano pubblicità che offrono il jailbreak untethered per il nuovo iPad e l'iPad 2 che montano iOS 6 su di essi, rigorosamente a pagamento: ebbene, questi annunci sono palesemente truffe, in quanto il jailbreak è rilasciato da abili hacker che ci stanno lavorando, e sarà rigorosamente gratuito e supportato solo da donazioni su base volontaria.

Vi invitiamo quindi a non cedere alle lusinghe di chi vi offre un inesistente jailbreak a pagamento, e naturalmente a seguire iPaddisti, che vi darà informazioni sull'uscita e specifiche guide per quanto riguarda il vero jailbreak untethered di iOS 6.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Jailbreak Untethered di iOS 6: arrivano le prime truffe"

iOS 6, jailbreak, Jailbreakisti, notizie, pod2g, truffe, uscita

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti