Jailbreak di iPad: da oggi è possibile ripristinare l’iPad senza perderlo

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Niente squilli di trombe per questa notizia: non è uscito nessun nuovo jailbreak. Il vento non c'è, e se il jailbreak fosse una barca potremmo tranquillamente morire di fame, tutti noi imbarcati. Non ci sono notizie di alcun genere, né positive, né negative, in questa calma piatta.

Tornando a noi, la notizia è buona per chi il jailbreak ce l'ha già, ovviamente fino all'ultima versione compatibile (iOS 9.1). Si basa sul fatto che Semirestore, il tool per ripristinare pur senza perdere il jailbreak, è compatibile anche con le ultime versioni di iOS, motivo per cui sarà possibile ripristinare il proprio iPad, da computer, senza perdere il jailbreak. Il che, considerando che altrimenti non potremmo rifarlo, non è proprio una cosa da buttare al vento.

Semirestore è in sistema già conosciuto che effettua una pulizia molto profonda del dispositivo (non è quindi un ripristino in sé, necessario per problemi gravi) ma è semplice da utilizzare, piuttosto immediato e risolutivo nel caso di problemi particolari. Per usarlo si fa così:

  • Per prima cosa, bisogna scaricarlo sul computer da questa pagina.
  • Possiamo aprirlo (eseguendo come amministratore, se siamo su Windows) quindi dovremo connettere il dispositivo al computer tramite USB per poterlo ripristinare. Nel caso in cui dovesse aprirsi iTunes, dovremo chiuderlo prima di iniziare il processo.
  • Cliccando, in Semirestore, sul tasto di avvio del ripristino questo inizierà, e l'iPhone potrebbe riavviarsi più volte esattamente come se stessimo eseguendo il jailbreak. Chiaramente non potremo utilizzarlo mentre avviene il processo, ma potremo utilizzarlo nella fase successiva.
  • Una volta terminato il lavoro, il nostro iPad sarà alle condizioni di fabbrica (essenziale quindi eseguire un backup prima), con la differenza però che tra le varie icone sarà presente anche quella di Cydia, che ci permetterà fin da subito di installare nuovi tweak sull'iPad.

Questo processo è in grado di risolvere la maggior parte dei problemi dell'iPad che richiedono un ripristino, anche se non tutti; nel caso il problema non si risolvesse, purtroppo dovremo eseguire il ripristino “normale” perdendo così la possibilità di eseguire il jailbreak. Ma se l'alternativa è un iPad che non funziona, vale la pena farlo…

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Jailbreak di iPad: da oggi è possibile ripristinare l’iPad senza perderlo"

jailbreak, jailbreak di iPad, jailbreak ipad, ripristinare con jailbreak, ripristino jailbreak, semirestore

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti