iWatch: ritardi di produzione anche a causa delle finiture metalliche

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

iWatch: ritardi anche a causa delle finiture metalliche


Proprio pochi giorni fa abbiamo parlato dell’iWatch, il tanto vociferato smart watch firmato Apple che pian piano sta diventando sempre più una “leggenda del web”, piuttosto che un prodotto che potrebbe arrivare per davvero sul mercato.

Non sappiamo ancora se l’iWatch esista veramente nei piani della casa di Cupertino, tuttavia il sito web taiwanese Digitimes ha da poco fatto sapere che i ritardi in fase di produzione sarebbero legati alle finiture metalliche del device.

Ecco che cosa scrive a riguardo il Digitimes, uno dei siti web che maggiormente anticipano le mosse di Apple:

“Diversi dispositivi inddossabili come l’iWatch di Apple e il Tog di Qualcomm sembra stiano registrando ritmi produttivi dimezzati a causa delle difficoltà nell’applicare i trattamenti di superficie sulle scocche creati con tecnica di fusione MIM, secondo le fonti della catena superiori delle forniture.
I componenti creati con tecnica MIM venivano usati principalmente all’interno dei prodotti, ma a mano a mano che i componenti diventano parte del design esterno, i trattamenti di superficie sono diventati processi fondamentali per l’aspetto stesso dei device.”

Per chi non lo sapesse, la tecnica MIM (Metal injection molding) serve a creare componenti caratterizzati da una geometria complessa senza aumentare troppo i costi produttivi. Pare però che ci siano dei problemi da questo punto di vista, forse per alcune precise scelte di design di Apple, e proprio per questo motivo l’iWatch non è ancora arrivato sul mercato.

Secondo le ultime voci di corridoio diffuse online, il 2014 potrebbe essere finalmente l’anno giusto per il rilascio dell’iWatch. La concorrenza si sta espandendo sempre di più nel settore dei dispositivi indossabili, e ormai Apple non può più rimanere a guardare. L’iWatch dovrebbe avere un piccolo display touch, una versione modificata di iOS 7 e il supporto ad iCloud e all’App Store (con una sezione tutta dedicata allo smart watch).

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] smart watch di Apple è uno dei prodotti più discussi negli ultimi mesi, ma è curioso che esista soltanto nei sogni dei fan di Apple. Sul web infatti non è trapelata […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iWatch: ritardi di produzione anche a causa delle finiture metalliche"

finiture, iwatch, produzione, ritardi

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti