iPod ormai appartiene al passato per Apple

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
3

iPod ormai appartiene al passato per Apple


Il titolo della notizia è forte, e stavolta non si tratta di una semplice dichiarazione di qualche analista finanziario. Stavolta è la stessa Apple a confermare che sono finiti i tempi d’oro per il lettore musicale iPod.

Il declino dell’iPod non è certo una sorpresa per chi segue le notizie sul mondo Apple: anno dopo anno, la popolarità dell’iPod è diminuita sempre di più, e adesso lo stesso Tim Cook ha confermato che si tratta di un business in forte declino e che non ha più speranze di crescita.

Queste le parole del numero uno della casa di Cupertino in merito al futuro dell’iPod:

“Per come la vediamo, il nostro business in termini di volumi di vendita non contempla praticamente più l’iPod. Tutti noi sappiamo da tempo che l’iPod è un business in declino.”

Come svelato negli ultimi risultati fiscali relativi al trimestre Ottobre-Dicembre 2013, le vendite dell’iPod sono calate del 52%, nonostante il periodo favorevole del Natale e del Black Friday statunitense.

iPod ormai appartiene al passato per Apple

Ma come mai c’è stato questo forte calo nell’ultimo periodo? Prima di tutto, Apple è rimasta indietro dal punto di vista della qualità audio dell’iPod, ed è stata superata da diverse aziende, come ad esempio Sony con il suo Walkman, in particolare i modelli di punta che hanno l’amplificatore S-Master HX e le cuffie con eliminazione del rumore esterno. Non a caso, in Giappone l’iPod non viene più considerato, e chi desidera ascoltare musica in mobilità sceglie soltanto il Walkman.

Dobbiamo poi considerare che il mercato si è evoluto, e adesso gli utenti ascoltano sempre più spesso la musica in streaming. Con l’iPod Touch non si può fare, a meno che non si trovi una rete Wifi libera. Stesso discorso per l’acquisto di brani in mobilità: con l’iPhone ovunque ci troviamo basta aprire l’app dell’iTunes Store e acquistare la canzone che più ci interessa, mentre con l’iPod siamo legati al PC.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

3 commenti dal blog

  1. […] ammissione della stessa Apple, l’iPod non rappresenta più un business in crescita, e con una dichiarazione del genere molte persone hanno pensato che il momento del pensionamento […]

  2. […] siamo sorpresi dalla mossa di Apple, considerato che proprio un anno fa vi avevamo fatto sapere che l’iPod ormai appartiene al passato per i vertici della […]

    • Federico scrive:

      Ciao bell articolo,scrive il giusto però non è solo l iPod ma in generale tutto il mondo dei lettori mp3 a tramontare,ho sempre ascoltato musica dagli anni 2000 con i vari cellulari Nokia ecc,solo negli ultimi 4 anni ho fatto ancetta di iPod,shuffle,nano,touch,Classic girando di qua di là in supermercati,di varie generazioni per poche decine di euro,rimasugli di magazzino o per chiusura punto vendita,e nonostante siano passati anni la musica di questi lettori e molto buona,per non parlare del materiale e l assemblaggio.vecchio ma nuovo

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPod ormai appartiene al passato per Apple"

apple, calo, ipod, vendite

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti