iPad, uno studio conferma che aiuta chi ha problemi nella lettura

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Leggende metropolitane, credenze popolari, attestano e confermano, ogni giorno di più, che computer, tablet e apparecchi elettronici danneggiano la vista. Indubbiamente, come tutte le realtà di questo mondo, se si arriva a un uso spropositato di qualcosa questi danneggerà inevitabilmente la vostra condizione. A contrastare però la teoria secondo la quale l’iPad faccia male alla vista ci ha pensato uno studio presentato alla 116esima edizione annuale dell’American Academy of Ophthalmology, che ha mostrato quali siano i vantaggi che ha la vista nell’utilizzare un tablet illuminato come l’iPad.

Esaminando tutti i display con la retroilluminazione, si è arrivati alla teoria secondo la quale l’iPad riesca ad aumentare la percezione durante la lettura di ciò che viene mostrato a schermo e renda l’attività molto più confortevole e che non costringe a sforzi. Tutti gli utenti, che hanno fatto da cavie, che presentavano una moderata perdita della vista hanno aumentato la velocità di lettura di una media di 15 parole al minuto grazie allo schermo dell’iPad. In generale anche chi non presentava problemi di grande natura ha velocizzato la propria lettura. Le dichiarazioni, infine, di Daniel Roth, uno dei ricercatori del progetto, ha spinto a credere che un iPad possa valere molto di più di un dispositivo CCTV che supporta nella lettura.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPad, uno studio conferma che aiuta chi ha problemi nella lettura"

aiuto ad anziani, iPad, leggere con ipad

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti