iPad lento? Ecco come velocizzarlo!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Quando acquistiamo un nuovo iPad, è tutto bellissimo: iOS è veloce, scattante, le app si aprono quasi al nostro pensiero. Con il passare degli anni, gli aggiornamenti di iOS poco ottimizzati per i dispositivi più datati, la mole di app installate e tutta una serie di fattori le cose cambiano, e decisamente.

E allora succede che impieghiamo molto tempo per tornare alla schermata home una volta chiusa un'app o quando sblocchiamo l'iPad, e anche le app stesse impiegano tanto tempo ad aprirsi per non passare del tempo per scorrere da una scheda ad un'altra.

In questo articolo andiamo a vedere alcuni consigli per velocizzare un iPad che da qualche tempo ha iniziato ad essere un po' troppo lento.

  • Chiudere le app in background: può sembrare una stupidaggine e le app in background non consumano poi molto, ma è sempre buona norma chiudere le applicazioni con un doppio tap sul tasto home per cercare, almeno un po', di velocizzare il dispositivo.
  • Riavviamo spesso l'iPad: anche se chiudiamo le app, con l'aprirle e il richiuderle piano piano l'iPad diventa sempre più lento, come possiamo notare se non lo riavviamo per diversi giorni. Sarebbe buona norma riavviare il dispositivo almeno una volta al giorno.
  • Liberiamo spazio sul dispositivo: quando l'iPad deve fare dei calcoli e ricercare informazioni nella memoria, farlo in una memoria libera è più veloce che farlo in una memoria molto piena. Cancellare qualche app e qualche foto non può fare che bene alla velocità.
  • Evitiamo gli aggiornamenti in background: la ricarica continua delle notifiche Mail, così come quelle di Facebook e di Twitter, fanno sì che l'iPad cerchi continuamente nuove notifiche. Disattivandole libereremo memoria e l'iPad sarà più veloce.
  • Attenzione al jailbreak: molti degli iPad più lenti sono jailbroken, e i tweak Cydia spesso sono operazioni parallele che rimuovono memoria dal dispositivo. Facciamo attenzione a quali tweak sono installati e rimuoviamo o disattiviamo quelli che sono sempre attivi.
  • Disattiviamo le connessioni inutili: quando non ci servono, il collegamento e la ricerca delle reti Wi-Fi e 3G/4G, oltre alla nostra posizione per la localizzazione, sono processi che impiegano memoria inutilmente e che possiamo tranquillamente disattivare.

Chiaramente questi consigli non sono esaustivi, e difficilmente il nostro iPad tornerà alla velocità di quando lo abbiamo acquistato, nemmeno con un ripristino, anche solo perché iOS è aggiornato. In ogni caso seguendo queste indicazioni la situazione con il nostro dispositivo diventerà, quantomeno, “meno invivibile”.

 

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPad lento? Ecco come velocizzarlo!"

iPad 1, ipad lento, lento, liberare, memoria, velocizzare

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti