iPad e iOS 7: conviene aggiornare al nuovo sistema operativo?

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
2

Proprio ieri, sul nostro blog iPhonari.it, abbiamo scritto un piccolo articolo per riflettere insieme se l'aggiornamento ad iOS 7, che sarà disponibile tra pochi giorni, sia positivo oppure no per i nostri dispositivi. Vi invitiamo a leggerlo se, oltre ad un iPad, possedete anche un iPhone, mentre oggi vogliamo effettuare un analisi simile riguardante i vari modelli di iPad: analizzeremo modello per modello, ma per prima cosa valuteremo le differenze dal possedere un iPad con jailbreak al possedere un iPad “nativo”.

Ci sentiamo, con tutto il cuore, di sconsigliare l'aggiornamento di qualsiasi modello di iPad a qualunque possessore di iPad con jailbreak. iOS 7 infatti, grafica a parte, non porta grandi innovazioni e comunque non porta nulla che il jailbreak non riesca ad offrirci: aggiornando perderemo la possibilità di sfruttare qualunque tweak, tra cui iFile, Activator e tutti quei programmi che ci facilitano ogni giorno l'utilizzo dell'iPad: meglio aspettare che gli hacker rilascino un jailbreak per iOS 7 prima di procedere con l'aggiornamento.

La valutazione modello per modello va invece effettuata quando parliamo di iPad “sani”, senza jailbreak: in questo caso possiamo distinguere alcuni gruppi. Il primo composto dall'ormai “vecchio” iPad 2, l'iPad di terza generazione e l'iPad Mini, il secondo con l'iPad di quarta generazione.

Apple si è comportata male con i possessori di iPad. Le nuove funzioni sono molto più utili e più specificamente pensate per l'iPhone, più che per il nostro tablet, e comunque non trarremo grandi benefici dall'aggiornamento. In ogni caso, dobbiamo considerare che i dispositivi del primo gruppo hanno tutti lo stesso processore, il modello A5. Considerando che il successivo modello (A6) risulta più veloce del 40% e che, si vocifera, l'inedito modello A7 sarà più veloce di un ulteriore 30%, a conti fatti ci troveremo davanti un sistema operativo adatto a dare il meglio sull'inedito iPad di quinta generazione, che sarà veloce circa il doppio (un po' meno del doppio) rispetto ai modelli in esame. Risultato: troveremo vari rallentamenti nell'utilizzo quotidiano del nostro iPad. L'iPad 2 ne risentirà maggiormente, quello di terza generazione meno, il Mini ancora meno, ma forse conviene aspettare ad aggiornare subito per avere i pareri di altri utenti possessori del nostro stesso modello e valutare la situazione in modo più approfondito.

Chi invece non dovrebbe avere troppi pensieri, visto che i rallentamenti saranno esigui e quindi i “bonus” supereranno i “malus” sono i possessori di iPad di quarta generazione: iOS 7 funzionerà bene su questi dispositivi, essendo al momento il modello di punta Apple, fino all'uscita dei nuovi iPad. Ne riparleremo per iOS 8, casomai, ma per adesso potete aggiornare abbastanza tranquillamente (c'è la possibilità di qualche bug nei primi giorni) anche subito.

 

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

2 commenti dal blog

  1. Dario scrive:

    Ciao a tutti io ho iphone 4s,confermo quanto detto è pesante come aggiornameto e ha molti bug.per dirne una si impalla solo guardando le foto per non dire del consumo di batteria…nettamente migliore ios6 spero in un ulteriore aggiornamento al piu presto

  2. Roberta scrive:

    Ho un iPad comprato a luglio 2012 all’apple store di New York con display retina … Mod a1416. Ho appena aggiornato ios7 … Aiutooooo! La tastiera su qualsiasi applicazione e’ di una lentezza inspiegabile. Vi consiglio di non aggiornare! Voglio la mia vecchia veloce tastiera!!!

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPad e iOS 7: conviene aggiornare al nuovo sistema operativo?"

aggiornamento, aggiornare, ios 7, iPad, jailbreak, modelli

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti