iPad 2: realizzata la prima app in 3D senza occhialini

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Se c’è una tecnologia che molti produttori di hardware stanno iniziando ad implementare pian piano, questa è sicuramente quella che permette di creare schermi con supporto 3D mediante l’utilizzo di occhialini e non.

L’iPad 2, essendo un prodotto giunto da poco sul mercato, non supporta ovviamente la visione in 3 dimensioni da parte del suo utilizzatore. Tuttavia, due ricercatori dell’Università di Informatica dell’ EHCI Research Group, Francone e Nigay, sono riusciti a sviluppare la prima app che permette di ottenere quest’effetto anche su iPad 2, persino senza l’utilizzo degli occhialini.

L’app funziona in modo tale da rilevare il movimento del volto dell’utilizzatore mediante la fotocamera interna del dispositivo, fornendo così un supporto software tale da permettere una visione delle immagini dotate di profondità e decisamente realistiche.

Gli stessi sviluppatori hanno pubblicato un video dimostrativo del software da loro sviluppato (compatibile anche con iPhone 4, tra l’altro) che vi proponiamo immediatamente.

Se il lavoro dei due ricercatori si rivelerà vincente, potrebbe dar via ad una nuova generazione di app in 3D che farebbero schizzare (ancora di più) le vendite dei terminali Apple!


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. Alessio ha detto:

    Per me è finto

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPad 2: realizzata la prima app in 3D senza occhialini"

3d, apple, fotocamera, informatica, iPad, iphone, occhialini

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti