iOS 7: Siri esce dalla Beta dopo 2 anni

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
4

iOs 7: Siri esce dalla Beta dopo 2 anni


Sono passati 2 anni, e alla fine i tecnici di Apple ce l’hanno fatta: il sistema di riconoscimento vocale Siri non è più in Beta, giusto in tempo per il rilascio della versione finale dell’aggiornamento del sistema operativo iOS 7.

Il riconoscimento vocale Siri, derivato dagli algoritmi software del software Nuance, è nato 2 anni fa con l’introduzione sul mercato dell’iPhone 4S. Lo stesso Tim Cook aveva dichiarato in un’intervista che la “S” del nome del melafonino serviva ad indicare la presenza di Siri.

Ma le prime versioni di Siri erano tutt’altro che buone, anzi.. prima di tutto, Siri inizialmente era disponibile soltanto nelle localizzazioni inglese, francese e tedesca. Niente italiano, spagnolo, giapponese, cinese e coreano. La voce di Siri delle versioni iniziali era robotica e lenta, quasi fastidiosa. Di conseguenza, gli utenti non erano affatto soddisfatti, e negli USA erano partite alcune Class Action riguardo la pubblicità scorretta.

Nel 2012, con l’arrivo dell’aggiornamento del sistema operativo iOS 6, la situazione è fortunatamente migliorata, e tra le varie lingue supportate possiamo trovare anche l’italiano. E con l’imminente iOS 7, il salto di qualità è ancora più grande. Chi ha avuto modo di provare in anteprima iOS 7 ha fatto sapere che adesso Siri si presenta con un’interfaccia molto più elegante e facile da utilizzare.

La versione finale di Siri comprende molte più cose, e la voce è meno robotica rispetto al passato. E’ rimasto però l’obbligo di connessione alla rete. Siri infatti non può funzionare in modalità “offline”, quindi scordiamoci di utilizzare la funzione quando siamo in aereo o in montagna, dove magari è assente la copertura della rete telefonica.

Siri esce dalla Beta, e prontamente sul sito ufficiale di Apple è stato pubblicato il messaggio seguente:

“Siri.
Ogni tuo desiderio è un ordine.
Con Siri basta usare la voce per inviare messaggi, fissare riunioni, telefonare e fare molte altre cose. Fai una domanda parlando con naturalezza: Siri capisce cosa dici, sa cosa intendi, e soprattutto ti risponde. È così utile e facile da usare che finirà per diventarti indispensabile.”

Per l’occasione, Apple ha anche rimosso dal proprio sito web la pagina dedicata alle FAQ (Domande e Risposte) su Siri, come per dire che non servono più spiegazioni a tal proposito.

[Via]

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

4 commenti dal blog

  1. […] Agenzia Giornalistica ItaliaApple: domani comincia la distribuzione di iOS 7PianetaCellulare.itiPaddisti -La Stampa -WebMasterPoint.orgtutte le notizie […]

  2. […] Agenzia Giornalistica ItaliaApple: domani comincia la distribuzione di iOS 7PianetaCellulare.itiPaddisti -La Stampa -WebMasterPoint.orgtutte le notizie […]

  3. […] iOS 7 arriva su iPhone e iPad: la guida completa all …La RepubblicaPianetaCellulare.it -iPaddisti -La Stampatutte le notizie […]

  4. […] iOS 7 arriva su iPhone e iPad: la guida completa all …La RepubblicaPianetaCellulare.it -iPaddisti -La Stampatutte le notizie […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iOS 7: Siri esce dalla Beta dopo 2 anni"

beta, ios 7, siri

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti