iNDS, arriva l’emulatore DS per iPad di nuova generazione

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Nonostante sul nostro iPad siano presenti davvero tantissimi giochi, gli emulatori hanno ancora oggi un fascino che riesce a superare i titoli presenti su iPhone e iPad. I giochi di App Store infatti sono tanti, ma sono giochi pensati per i ritagli di tempo, per partite veloci, immediate e mentre titoli come Bioshock spariscono l'alternativa per avere dei giochi di qualità su iPad sembrano proprio essere i vecchi giochi.

Un emulatore per Nintendo DS, a dire il vero, esisteva già, e si chiama NDS4iOS, ma il team di sviluppo si è sciolto ormai da due anni, e nonostante il programma ancora funzioni sua su iPhone che su iPad, inizia ad avere dei problemi.

Uno sviluppatore volenteroso ha però ripreso in mano le redini del progetto creando iNDS, che nonostante abbia un nome diverso è, praticamente NDS4iOS ripreso (citando tutti gli sviluppatori originali) ma ottimizzato per iOS 9 e che va a risolvere una serie di problemi tra cui i cali di framerate di cui la vecchia release soffriva.

Se siete interessati all'emulazione del Nintendo DS sul vostro iPad, sappiate che giochi come Pokémon, Zelda, Super Mario e Layton sono accessibili senza alcun problema, sia per dispositivi jailbroken, ovviamente, che per dispositivi non jailbroken.

Emulatore Nintendo DS su iPad con jailbreak

Se avete il jailbreak, scaricare l'emulatore è semplicissimo in quanto è completamente gratuito e si può trovare sulle principali repository di Cydia (il sito dello sviluppatore da cui si apre la sua repo in Cydia comunque è questo); per questo motivo è sufficiente installarlo sull'iPad ed iniziare ad utilizzarlo.

Emulatore Nintendo DS su iPad senza jailbreak

Fortunatamente è possibile utilizzare questo emulatore anche sui dispositivi che il jailbreak non ce l'hanno, iPhone o iPad che siano: è sufficiente seguire questa guida, relativa ad iOSEmus di cui abbiamo parlato un po' di tempo fa ma cercare alla fine, anziché GBA4iOS o NDS4iOS, iNDS, che è già presente nel programma.

Come inserire le ROM

La parte di inserimento delle ROM è assolutamente uguale a quella relativa ad NDS4iOS, per cui vi lasciamo la guida che scrivemmo lo scorso anno; funziona con iOS 9 e con iNDS, che nella guida non è però menzionato perché ai tempi non esisteva. Completata quella guida sarà possibile giocare ai giochi per Nintendo DS sul nostro iPad.

Se vi state ponendo la domanda su quale sia l'emulatore migliore tra iNDS ed NDS4iOS, comunque, sappiate che i due sono in pratica la stessa cosa, solo che iNDS è più recente e risolve alcuni problemi dell'altro, sebbene non tutti; è pienamente compatibile con iOS 9 e il frame rate è superiore, specialmente sui dispositivi più potenti come iPad Pro o iPhone 6S. Per cui, senza pensarci troppo, iNDS è da preferire.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iNDS, arriva l’emulatore DS per iPad di nuova generazione"

emulatori, emulatori iPad ios 9, emulatori nintendo, emulatori nintendo ds, emulazione, inds, ios 9, senza jailbreak

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti