iLockout, un modo ulteriore per non smarrire il proprio iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0


Gli iDevices, sia che si parli di iPhone, che di iPod, che del nostro amato iPad, hanno una cosa in comune: il prezzo elevato. Giustificato, certo, dalle mille funzioni che ci vengono messe a disposizione, ma comunque sempre piuttosto elevato. Questo fa sì che, di conseguenza, stiamo molto attenti ai nostri iDevices che, essendo a loro modo molto preziosi, sono anche passabili di furto.

Apple integra un sistema che risponde al nome di “Trova il mio iPad”, molto utile in quanto non appena viene attivato internet abbiamo la possibilità di conoscere le coordinate del nostro iDevice e quindi procedere con il suo ritrovamento. Tuttavia, specie per un iPad, risulta difficile risalire al possessore: se con un iPhone possiamo effettuare una telefonata e vedere a chi suona il cellulare, con iPad ciò è impossibile.

iLockout è un tweak compatibile con iPhone e iPod touch 4, oltre che con iPad 2. E’ un sofisticato sistema di sblocco, da impostare se ci troviamo ad esempio in un luogo molto affollato, che sostituisce la schermata di sblocco con l’inserimento di una password a tempo: se non viene inserita nel tempo stabilito dal timer, la fotocamera frontale scatterà una foto e la invierà ad un indirizzo email stabilito, in modo da conoscere il volto del ladro di iPad e renderlo eventualmente noto alle autorità competenti.

Se siete interessati, iLockout è disponibile nella repo di Xsellize.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iLockout, un modo ulteriore per non smarrire il proprio iPad"

app cydia, iLockout, utility

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti